Monchi: «Florenzi? Il rinnovo è difficile, non abbiamo ancora l’accordo»

Le parole del diesse giallorosso sul nuovo contratto di Florenzi: «È un’operazione complessa, parliamo di un calciatore di altissimo livello».

Monchi: «Florenzi? Il rinnovo è difficile, non abbiamo ancora l’accordo»

Le parole in conferenza stampa

La Roma ha presentato il suo nuovo acquisto Javier Pastore in conferenza stampa. All’evento era presente anche Monchi, il direttore sportivo giallorosso, che ha fatto il punto sul calciomercato e sul rinnovo di Florenzi: «Finora non sono arrivate offerte per Alisson. Aspettiamo la fine del Mondiale. Per quanto riguarda le operazioni in entrata, la Roma ha preso otto, forse nove giocatori, e siamo vicini a chiudere Bianda. Non credo che altre squadre abbiano già fatto tutti questi acquisti. Il lavoro non è finito, ma una parte importante è stata fatta».

Il nuovo contratto di Florenzi è un tema caldo: «Stiamo provando a rinnovare, ma non è facile. Si tratta di un calciatore fortissimo, quindi l’operazione è complessa. Finora non abbiamo ancora trovato un accordo, ma l’idea è che Florenzi possa restare con noi».

Le altre operazioni, iniziando da Nainggolan: «Per quanto riguarda Radja, è stata fatta una scelta. Questo è il lavoro del direttore sportivo. Capisco che qualcuno capisca e altri no, ma è arrivata un’offerta, come ne sono arrivate tante. L’ho ascoltata, ho negoziato e trovato un accordo. Su Manolas posso dire che è contento di rimanere a Roma, poi al momento non ci sono offerte. Ho parlato con l’agente di Pellegrini, lui e Manolas sono al 100% della Roma».

Monchi sul Fair Play Finanziario: «L’anno scorso eravamo in difficoltà, quest’anno siamo tranquilli e al 26 giugno abbiamo già preso otto-nove calciatori. Non molti club sono in questa posizione, siamo liberi dai pensieri del fair play finanziario».

 

ilnapolista © riproduzione riservata