La grande festa dell’Atletico Madrid per la vittoria dell’Europa League

Torres saluta in lacrime il suo pubblico, Simeone racconta il cholismo: «Quando hanno una possibilità di vincere, questi ragazzi vincono».

La grande festa dell’Atletico Madrid per la vittoria dell’Europa League

Il giorno di Simeone (e Fernando Torres)

Una folla immensa, una rappresentazione plastica del sentimiento dell’Atletico Madrid. Che poi è in perfetta corrispondenza col sentimiento cholista, ma di questo abbiamo parlato l’altro ieri. 24 ore fa c’è stata la celebrazione dell’Atletico, la grande festa per l’Europa League conquistata contro il Marsiglia. Come da tradizione, i Colchoneros festeggiano di giorno, alla luce del sole, mentre il Real sceglie la notte. Che poi il buio sia arrivato anche sulla gioia dell’Atletico, è solo un dato temporale. Colpa della rotazione solare, una cosa che neanche Simeone riesce a fermare.

Tantissima gente, tantissime parole. Le più sentite e toccanti sono quelle di Fernando Torres, prossimo all’addio alla squadra della sua vita dopo il primo trofeo conquistato. E quelle di Simeone, ovviamente, che ha arringato la sua gente con le parole che caratterizzano il suo modo di vedere il calcio. Il centravanti ex Liverpool e Chelsea ha raccontato la sua storia da tifoso: «22 anni fa ero in questa piazza per festeggiare il Doblete. Ora sono qui e ho sollevato una coppa per la squadra di cui sono sempre stato sostenitore. Nella mia carriera ho vinto moltissimi trofei, ma senza dubbio questo è il migliore. Lo dico per tutti i bambini: niente è impossibile se sei dell’Atletico». Ovviamente, Torres ha dovuto fermarsi diverse volte per poter dare sfogo alle sue lacrime.

Il tecnico argentino, invece, ha lasciato spazio alla retorica che caratterizza la storia recente dell’Atletico. Identità, forza del gruppo, significato della vita: «Questi ragazzi hanno un rapporto straordinario, non sono qui solo per festeggiare un titolo. C’è una lezione in tutto quello che fanno: spesso siamo di fronte a grandi difficoltà, anche loro lo sono. Ma quando hanno la possibilità di vincere, vincono. Ci riescono». Sotto, il video dell’intervento di Simeone. È il modo di incorniciare la giornata perfetta per essere, per sentirsi dell’Atletico Madrid.

 

ilnapolista © riproduzione riservata