Sarri: «Avremmo messo la firma per essere secondi con 5 giornate di anticipo»

Sarri alla Rai dopo Napoli-Udinese: «Il Napoli di oggi è una squadra che ha più consapevolezza e personalità rispetto all’anno scorso e quindi riesce a ribaltare risultati come quello di questa sera»

Sarri:  «Avremmo messo la firma per essere secondi con 5 giornate di anticipo»
Maurizio Sarri (Photo Matteo Ciambelli)

L’allenatore del Napoli Maurizio Sarri ai microfoni della Rai:

Il Napoli va Torino con una valigia piena di sogni

«A noi non interessava la Juve stasera, ma tornare alla vittoria e restituire quella una sensazione di brillantezza che avevamo perso ultimamente»

Una vittoria di cuore e grinta?

«Il Napoli di oggi è una squadra che ha più consapevolezza e personalità rispetto all’anno scorso e quindi riesce a ribaltare risultati come quello di questa sera»

In attacco a Torino?

«Milik ha fatto lungo spezzone di partita stasera e nei prossimi giorni sarà da valutare come recupera. Ora rilassiamoci per qualche ora»

Allegri ci avrebbe messo la firma per arrivare allo scontro diretto a +4

«Anche noi avremmo messo la firma per essere secondi con 5 giornate di anticipo e in Champion con 6 giornate di anticipo»

 

ilnapolista © riproduzione riservata