Fiorentina-Napoli, si lavora per aprire anche ai tifosi residenti in Campania

Fiorentina-Napoli, rinviata di quattro ore la vendita degli altri settori ai tifosi in arrivo da Napoli (anche senza tessera). Dopo la riunione del Gos, si deciderà come smistare il flusso.

Fiorentina-Napoli, si lavora per aprire anche ai tifosi residenti in Campania

Settore ospiti esaurito

Fiorentina-Napoli è una partita complessa, non solo per il peso che potrà avere rispetto al campionato, ma anche per la gestione dell’ordine pubblico. I biglietti per il settore ospiti sono stati letteralmente polverizzati in poche ore, oggi è in programma l’apertura della vendita ai tifosi azzurri (non residenti in Campania) anche in altri punti dello stadio Franchi. In ogni caso, è facile prevedere l’esodo da Napoli e quindi si sta lavorando per capire come reagire a questa situazione. L’idea sarebbe quella di convogliare tutti i supporter azzurri all’interno dell’impianto fiorentino, assegnandogli magari la curva Ferrovia (qui la nostra proposta in tal senso). In ogni caso, per far affluire tutti in un unico settore.

In questo senso, le forze dell’ordine stanno lavorando in modo tale da poter accogliere i tifosi residenti in Campania. Anche quelli senza tessera del tifoso. Anche per questo la vendita degli altri settori ai tifosi non residenti in Campania (ne abbiamo scritta sopra) è stata spostata dalle ore 10 alle ore 14. In queste ore, è in programma una riunione del G.O.S., con lettura delle informative della Digos, per per capire come sistemare il fiume di persone in arrivo da Napoli, ma anche dal resto d’Italia. Per individuare gli spazi in cui ampliare lo smistamento. Dovremmo avere nuovi aggiornamenti durante il corso della mattinata, seguiremo lo svolgimento dei summit per la sicurezza. Fiorentina-Napoli è in programma tra tre giorni, l’esodo è scontato e le soluzioni sono da trovare in maniera urgente.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. ulteriore rinvio a domani

  2. Amara sorpresa. Arrivare al punto Lis e non poter comprare il biglietto. Avessi letto prima…

    Nuovi assalto alle 14

Comments are closed.