Joao Santos, agente Jorginho: «Piace in Premier, rimandati a fine anno i discorsi per il rinnovo»

«Non ci sono offerte concrete, ma Jorginho ha altri due anni di contratto e vuole rimanere a Napoli. Abbiamo deciso di procrastinare la trattativa in accordo con il club».

Joao Santos, agente Jorginho: «Piace in Premier, rimandati a fine anno i discorsi per il rinnovo»
Jorginho Photo Matteo Ciambelli

L’intervista a Radio Marte

Joao Santos, procuratore di Jorginho, è intervenuto in diretta a Radio Marte per chiarire la posizione contrattuale del suo assistito. Questa mattina, la Gazzetta dello Sport ha spiegato che la prossima mossa del Napoli sul mercato interno potrebbe/dovrebbe essere relativa al rinnovo del regista brasiliano. L’agente, durante la sua intervista, ha rimandato ogni discorso a fine stagione: «L’idea di Jorginho è quella di terminare il campionato al meglio possibile. Per questo, d’accordo con la società, abbiamo spostato la discussione sul rinnovo direttamente a fine stagione. L’interesse mio e del club è che Jorginho resti concentrato sul finale di stagione. Clausola rescissoria? È un’istituzione che non condivido. Se è troppo bassa, il club può lamentarsi perché incassa troppo poco da un’eventuale cessione. Se è troppo alta, invece, scoraggia i potenziali compratori. Personalmente, non la inserirei nel contratto».

L’interesse delle squadre in Premier: «Non ci sono proposte concrete, ma c’è chi ha messo nel mirino le sue prestazioni. Piace in Premier League, del resto è un nazionale e ha uno stile di gioco unico. In ogni caso, devo dire che Jorginho ha altri due anni di contratto e vuole restare al Napoli. Se a qualcuno piace deve parlare con il club. Se l’offerta è buona per il Napoli, la valuteremo anche noi in un secondo momento».

ilnapolista © riproduzione riservata