De Zerbi: «Avevo paura di perdere 4-0, oggi non si è avvertito troppo il peso della classifica»

Roberto De Zerbi intervistato da Sky al termine di Benevento-Napoli: «Ora abbiamo calciatori di qualità superiore e stiamo bene fisicamente».

De Zerbi: «Avevo paura di perdere 4-0, oggi non si è avvertito troppo il peso della classifica»

L’intervista a Sky

Roberto De Zerbi intervistato da Sky al termine di Benevento-Napoli: «Avevo paura di perdere 4-0, ma ora abbiamo calciatori di qualità superiore e stiamo bene fisicamente. Dobbiamo sforzarci a tenere la palla per terra, ma siamo una squadra appena nata. Non so se ci sarà il tempo per salvarci, ma ci proveremo fino alla fine. Sarebbe un obiettivo grosso, anche perché il distacco è grosso e perché abbiamo messo tanti calciatori nuovi. Oggi non si è sentito il peso della classifica, l’aspetto più difficile è riprendere il martedì dopo aver perso».

De Zerbi e le scelte del mercato: «Io avevo alcuni calciatori con certe caratteristiche. Noi facciamo fatica a difendere in area, più stiamo distanti dall’area e meglio è. Per quanto riguarda gli acquisti, alcuni li ho suggeriti io e altri sono intuizioni della società. Si tratta di giocatori di buon livello per la lotta salvezza».

 

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Giovanni Pantolese 4 febbraio 2018, 23:41

    “Oggi non si è sentito il peso della classifica”.
    Signori è ufficiale De Serbi deve avere problemi con l’alcool o con altre sostanzi similari.
    Perchè io capisco che qualche cosa il mister del Benevento doveva dirla per tirare su di morale i suoi e cercare di evitare che si sbraghino completamente, ma non quello che ha detto perchè se il Napoli avesse spinto sull’acceleratore nel secondo tempo altro che 4 gol , il Benevento ne avrebbe beccati 6 come all’andata.

Comments are closed.