Mertens: «Vittoria importante a Bergamo, Younes è un buon acquisto per il Napoli»

Dries Mertens intervistato a Radio Kiss Kiss Napoli: «Ci stiamo allenando al massimo, in modo da poterla portare a casa. Domenica inizierà la fase più importante della stagione».

Mertens: «Vittoria importante a Bergamo, Younes è un buon acquisto per il Napoli»

L’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli

Dries Mertens intervistato in diretta da Radio Kiss Kiss Napoli: «Bello vincere a Bergano, dopo la sosta è sempre difficile. Abbiamo battuto una squadra che ci ha sempre dato fastidio. Siamo più maturi, giochiamo da tanto insieme e siamo cresciuti, con lo stesso mister e gli stessi giocatori. Stiamo bene insieme, ci conosciamo molto bene. Non solo gli undici titolari, ma siamo uniti con tutta la panchina. Abbiamo un sogno, sappiamo quello che vogliamo fare».

Il periodo senza gol: «Troppi questi 85 giorni. Ci sono state i gol nelle altre competizioni, però è stato un periodo durato davvero tanto. La cosa importante e che mi dava gioia è stata fare punti in ogni vaso, ma un attaccante vuole segnare ed è per questo che quello di Bergamo è stato un gol molto significativo per me. Non è stato il gol più bello, per me quello contro la Lazio è stupendo, ma mi ha lasciato tanto proprio perché venivo da un periodo di digiuno».

La partita contro il Bologna: «Partita come le altre, vale tre punti. Ci stiamo allenando al massimo, in modo da poterla portare a casa. Domenica inizierà la fase più importante della stagione, ma non dobbiamo guardare troppo avanti».

Mertens e la corsa scudetto: «Duello Napoli-Juventus? Anche la Lazio sta facendo molto bene, non sarà facile. Noi pensiamo soltanto a noi stessi, a battere il Bologna. Vogliamo fare bene anche in Europa League, è un torneo importante che vogliamo prendere molto seriamente».

Younes: «Un buon acquisto per il Napoli. È un calciatore molto forte, che punta l’uomo e lo salta. Non so se è già al 100%, ma è un bel colpo per noi».

Il Var e il gol di Mertens a Bergamo: «È una tecnologia importante, dà un grosso aiuto agli arbitri. Nel calcio bisogna decidere molto velocemente, ma il VAR aiuta tanto e già l’ha fatto».

ilnapolista © riproduzione riservata