Il dramma di David Silva: «Mio figlio è nato prematuro, lotta per la vita»

L’annuncio di David Silva sui social: «Mio figlio sta superando i suoi primi giorni grazie al lavoro dei manager, ringrazio il club, i miei compagni e l’allenatore».

Il dramma di David Silva: «Mio figlio è nato prematuro, lotta per la vita»

L’annuncio sui social

David Silva racconta il suo drammatico momento. Il calciatore spagnolo del City si era allontanato dal calcio per «motivi personali» e «a tempo indeterminato». Dopo il solito, insensato chiacchiericcio sulle motivazioni di questo allontanamento (qualcuno aveva scritto di un litigio con Sterling, padre naturale del figlio che la compagna di Silva portava in grembo), ecco la verità. Che ha spiazzato e intristito tutti.

C’entra effettivamente il piccolo Mateo Silva, ma la motivazione del gesto di papà David riguarda la salute del suo bambino. Che è nato «estremamente prematuro». L’annuncio è stato fatto dallo stesso calciatore attraverso un post su Twitter e su Instagram, che alleghiamo sotto. Silva ha ringraziato anche il Manchester City, Guardiola e i suoi compagni per la vicinanza che gli è stata espressa.

COMUNICADO OFICIAL

Un post condiviso da David Silva (@david21lva) in data:

In questo momento, quindi, Silva ha deciso di prendersi un momento di pausa per stare vicino alla compagna e al piccolo Mateo. Nel nostro piccolo, facciamo gli auguri alla famiglia del calciatore spagnolo perché possa superare al meglio una prova durissima. Ben più importante del risultato di una partita di calcio.

ilnapolista © riproduzione riservata