Zenga: «Come ha fatto il var a reputare che non era rigore? Mi sembra chiaro che c’era»

L’allenatore del Crotone Walter Zenga al temine della gara col Napoli: «Vorrei sapere come funziona il var. Sono molto arrabbiato ed esterrefatto»

Zenga: «Come ha fatto il var a reputare che non era rigore? Mi sembra chiaro che c’era»

Walter Zenga ai microfoni di Mediaset Sport:

«Non dico niente parlano le immagini. Abbiamo giocato bene. Vorrei capire come funziona il var, Come ha fatto il var a reputare che non era rigore? Mi sembra chiaro che il rigore c’era. Vorrei capire come funziona, chi lo gestisce e guarda le cose. Non voglio dire che ti viene il sospetto che queste cose capitano perché sei solo  il Crotone.

Il quarto uomo mi ha detto che il var ha reputato che non era un fallo da rigore. Un rigore in quel momento poteva riaprire la partita in maniera definitiva. E’ normale che poi ti concentri sulla partita, poi le rivedi e ti chiedi come è possibile che dal var non lo veda? Sono molto arrabbiato ed esterrefatto»

Risultato inquinato?

«Non ho detto questo. Avevo detto che poi il rigore va anche segnato e poi ci sono altri minuti da giocare. Ma noi che stiamo giocando per non retrocedere questi piccoli episodi possono rappresentare una svolta importante per noi.

Siamo partiti avendo due linee molto strette. Poi siamo andati sotto e siamo tornati al nostro gioco normale e ci abbiamo messo un po’ a prendere Jorginho. Ma abbiamo fatto cose importanti per una squadra come noi che vuole giocarsela con tutti. Credo che abbiamo fatto una gara di livello contro una formazione che lotterà per lo scudetto fino alla fine. Abbiamo sbagliato dei passaggi semplici, dobbiamo essere meno frenetici.»

ilnapolista © riproduzione riservata