Trento-Napoli (live) – 0-7, Gran gol di Ounas, doppietta Milik, Callejon, Chiriches alla Recoba, Mertens, Giaccherini

Primo tempo 0-4, poi Sarri cambia tutti. Nella ripresa si mette in evidenza Ounas, bene anche Milik e Insigne. Jorginho in palla. Non entrato Maksimovic

Trento-Napoli (live) – 0-7, Gran gol di Ounas, doppietta Milik, Callejon, Chiriches alla Recoba, Mertens, Giaccherini

Live

Nel secondo tempo il Napoli ha segnato un gol in meno, ma ha giocato meglio. Ottima l’intesa tra Insigne, Jorginho, Milik e Ounas. Doppietta del polacco che poi Sarri ha richiamato in panchina dopo 27 minuti per fare posto a Pavoletti. Bel gol di Ounas al volo di sinistro, su assist di Insigne. Bene anche Koulibaly. Nel primo tempo, squadra più imballata, giocava anche contro i titolari di un buon Trento. Stare imballati a luglio è buon segno, dovremmo preoccuparci del contrario. Non è entrato Maksimovic.

Finita Trento-Napoli 0-7, gol di Mertens, Giaccherini, Chiriches, Callejon, doppietta di Milik e Ounas.

89′ Tonelli sfiora il gol con un colpo di testa sul secondo palo da calcio d’angolo

86′ Pavoletti subisce fallo e conquista una punizione a 25 metri dalla porta. Punizione, Insigne calcia alto

85′ Insigne fa correre Zielinski sulla sinistra, il polacco al vertice dell’area serve in orizzontale al centro ma Ounas viene colto controtempo.

83′ Con l’uscita di Milik, il Napoli ha evidentemente rallentato.

82′ Bel triangolo Insigne-Jorginho-Insigne, corner. Da cui nasce un altro calcio d’angolo.

78′ Il Trento viene favorito da un retropassaggio di Allan ma Pangrazzi non riesce a tirare, viene anticipato dalla difesa azzurra

77′ Cross di Strinic, Ounas di testa manda alto

76′ Fraseggio insistito del Napoli, si gioca sempre e solo nella metà campo del Trento.

72′ esce Milik ed entra Pavoletti. Se non fosse uscito, Arkadiusz ne avrebbe segnati altri due

66′ Gooooool Milik. Sul corner, la palla finisce a Insigne che entra in area dalla destra, viene ribattuto dal portiere, in area c’è Milik che arpiona la palla e spalle alla porta, al volo, la deposita in rete. Da centravanti puro. Trento-Napoli 0-7

65′ Ancora Milik, gran bel tiro di sinistro dal limite dell’area, posizione centrale, il portiere Cuoco si distende ed è corner

64′ Bella palla di Jorginho per Milik che in area al volo di sinistro gira troppo debolmente

60′ Gollasso di Ounas ben servito da Jorginho, Ounas si accentra dalla destra e la volo di sinistro di poco entro l’area fa partire un bellissimo tiro al volo. Trento-Napoli 0-6

58′ Goooooool Milik. Alla Paolino Pulici. Splendido cross di Insigne di destro dalla sinistra, Milik in area in tuffo di testa segna il quinto gol. Trento-Napoli 0-5

57′ Bella azione del Napoli, conclusa con un sinistro potente di Zielinski che passa pochissimo sopra la traversa

56′ Grande progressione difensiva di Koulibaly che rimonta sull’avversario lanciato sulla sinistra.

53′ Napoli vicinissimo al gol con Insigne che recupera un pallone sulla tre quarti, entra in area da sinistra, arriva quasi nell’area piccola, e di destro sfiora di un niente il palo più lontano. Un minuto dopo, Lorenzo prova il tiraggiro (alto)

52′ Discesa di Strinic sulla sinistra, conquista un corner. Sull’angolo, Jorginho prova un improbabile tiro al volo: pallone in giro per la Valli.

50′ Cross dalla destra di Hysaj, colpo di testa un po’ sporco di Milik, alto

49′ C’è anche Tonelli in campo. Non entrati finora Pavoletti e Maksimovic

46′ Napoli subito vicino al gol, Jorginho sul fondo per Ounas che mette al centro per Zielinski che prima prova il tiro al volo, poi riprende il rimpallo ma chiude troppo e la palla finisce sul fondo.

Si riparte dallo 0-4 per il Napoli

Secondo tempo, Sarri rivoluziona la formazione. Non c’è nessuno che ha giocato il primo tempo. La nuova formazione del Napoli è: Sepe; Hysaj, Tonelli, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Zielinski; Ounas, Milik, Insigne. Otto cambi per il Trento

Fine primo tempo: Trento-Napoli 0-4. Il Napoli ha faticato decisamente in più rispetto alla sgambatura contro la Bassa Anaunia. Il Trento ha giocato bene, compatto. Il Napoli è parso ovviamente imballato (come deve stare una squadra alla seconda uscita stagionale), comunque sempre alla ricerca dell’appoggio veloce, del fraseggio, dell’accelerazione. E quando si sono aperti gli spazi, gli azzurri hanno fatto male. Quattro gol. Il primo di Mertens, un po’ nervoso, con un tiro deviato. Poi Giaccherini di testa a chiudere una bella azione. Un minuto e Chiriches ha battuto il portiere avversario con un pallonetto da sessanta metri che ha sorpreso il portiere. Il quarto gol di Callejon su classico schema e grande giocata di Hamsik.

44′ Gooooooool Callejon. Numero d’alta scuola di Hamsik a centrocampo, si gira con disinvoltura, accelera, a occhi chiusi serve Callejon nella sua tradizionale posizione, a destra, entra in area e segna. Trento-Napoli 0-4

40′ Mertens cade male e si tocca la spalla

38′ Gooooolassso Chiriches con un pallonetto da oltre metà campo. Un gol alla Maradona o alla Recoba, fate voi.  Trento-Napoli 0-3

37′ Gooooool Giaccherini. Bella azione del Napoli con Mertens che libera Callejon sulla destra, cross al centro e colpo di testa di Giaccherini. Trento-Napoli 0-2

35′ Occasione sprecata dal Napoli con Callejon. Diawara recupera palla a centrocampo, serve Mertens che libera Callejon davanti al portiere. José si allunga troppo il pallone, poi anticipa il portiere e cerca di sorprenderlo con un pallonetto ma, ormai defilato, colpisce il palo esterno

34′ Lancio di Callejon in area per Mertens che viene anticipato da un’ottima uscita del portiere Grubizza

31′ Bertaso anticipa Giaccherini in area, Giaccherini stava per colpire a botta sicuro su un cross rasoterra all’indietro di Maggio ben servito sulla corsa da Callejon

30′ Bella azione del Napoli, taglio per Hamsik sulla sinistra in area, Marek serve all’indietro Mertens il cui tiro viene ribattuto

26′ Il Napoli sta crescendo, si avvicina con più facilità all’area avversaria

24′ Napoli vicinissimo al raddoppio, Rog entra in area dalla destra, serve al centro. La palla carambola su Giaccherini a al vertice sinistro dell’area piccola il portiere del Trento è bravo a chiudere su Callejon. Calcio d’angolo con tiro a volo di Diawara, contrato.

23′ Ripartenza del Napoli con Chiriches, che serve Hamsik, rasoiata rasoterra a liberare Callejon ma ottimo intervento difensivo del Trento con Badjan. In ripartenza si è visto il Napoli che conosciamo.

20′ Il Trento non si disunisce, resta attento alle marcature

16′ GOOOOOOOL Mertens servito al limite dell’area si gira, e il tiro viene deviato da Brugger e si infila in porta. Trento-Napoli 0-1

13′ Trento sempre molto aggressivo sui portatori di palla azzurri. Napoli fisiologicamente imballato per i carichi della preparazione

11′ Bella apertura di Mertens a destra per Callejon che va sul fondo, rimette indietro in area, Giaccherini leggermente fuori tempo

10′ Il Trento ha tre uomini su Mertens, in sei tra il limite e l’area di rigore

9′ Tiro del Trento, velleitario ma comunque tra i pali, di Lella che resiste ad Albiol e da sinistra non impensierisce Rafael

7′ Mertens addomestica di tacco un lungo passaggio di Diawara, appoggia a Callejon, poi l’azione si perde

6′ Il Napoli gioca quasi sempre di prima, al massimo due tocchi. L’obiettivo è velocizzare la manovra

5′: il Trento si affaccia in area del Napoli con un lancio per Osti anticipato da Maggio

2′: palo di Ghoulam direttamente da calcio d’angolo

1′: Napoli subito avanti, primo corner per gli azzurri

Calcio d’inizio, batte il Trento. Comincia la partita.

Coppia centrale Chiriches-Albiol

Alle 21 al via la seconda amichevole stagionale del Napoli, contro il Trento. Non c’è Reina che è rimasto a Dimaro per la sessione di allenamento pomeridiana. È un motivo precauzionale, non dovrebbero esserci polemiche legate al contratto.

Ecco la formazione scelta da Sarri: Rafael; Maggio, Chiriches, Albiol, Ghoulam; Hamsik, Diawara, Rog; Giaccherini, Mertens, Callejón.

In panchina:  Sepe, Strinic, Allan, Jorginho, Maksimovic, Zielinski, Hysaj, Insigne, Koulibaly, Pavoletti, Ounas, Tonelli.

Il Trento, che milita in Serie D, si schiera così (con il 4-3-3) Grubizza; Rippa, Badjan, Bertaso, Cascone; Brugger, Gattamelata, Furlan; Lella, Lillo, Osti.

In panchina: Cuoco, Cavagna, Casagrande, Falco, Dallavalle, Calcagnotto, Bacher, Ferraglia, Paoli, Appiah, Trevisan, Mahmuti, Duravia, Pangrazzi, Marini, Boldini. Allenatore: Vecchiato.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
TERMINI E CONDIZIONI
  • Pacojonathan

    maggio e giaccherini inguardabili, orribili, scarsissimi… ridicoli… certo con questi giocatori altro che scudetto…

    • drnice

      un terzino dx servirebbe ma non verrà e giaccherini sarà venduto chissà a chi e quando.

      • White Shark

        A destra prenderanno Berenguer dopo aver piazzato un esubero in lista. D’altronde all’inizio sarà il rincalzo di Hysaj.

    • Giacomo Molea

      Maggio e’ considerato uomo spogliatoio come Reina, secondo me sono gli stessi giocatori a volerlo

    • Giacomo Molea

      Nessuno se lo piglia Giaccherini con 2m netti, nessuno si piglia Zuzu 3,5m, ma nn dicevate che Aurelio nn attirava giocatori x gli stipendi bassi?

  • Il Boemo

    Ma Sepe si è scopato la moglie di Sarri?

    • Musica Pertutti

      Perchè hai visto tracce di bastonate sul ginocchio del Sepe?

    • Me

      È stato tenuto per le liste, ma temo non sia considerato “caratterialmente adatto” alla squadra. Visto cosa ha combinato a Firenze? Poi non so se abbia anche limiti tecnici (ad Empoli era stato bravino ma non eccezionale) ma di certo ha una discreta capa di ca$$o.

      • Il Boemo

        Ormai due anni fa… se poi devi prendere Karnezis tengo uno cresciuto nel Napoli. Rafael non mi pare migliore

        • Me

          Sono d’accordo con te, è solo che si tratta dell’unica possibile spiegazione per il fatto che si preferisca il fortissimissimo Rafael a lui… L’altra è che si sia fatto una o più tra le mogli di De Laurentis, Sarri o che sia l’amante di Edo.

  • Musica Pertutti

    Pare che il Chirekes sia più forte di quanto faccia vedere davanti alle telecamere…

  • White Shark

    Cominciano a circolare tizi sul sito, che se un gatto nero li incrocia per la strada, cambia percorso.