Facebook cancella le critiche del Napolista a de Magistris e Siani per Maradona

L’algoritmo ha considerato l’articolo come spam, evidentemente dopo aver ricevuto tante segnalazioni (probabilmente organizzate da chi non ha gradito le critiche)

Facebook cancella le critiche del Napolista a de Magistris e Siani per Maradona

Segnalazioni organizzate?

È ancora possibile ai tempi di Facebook esercitare il diritto di critica? Ce lo siamo chiesti dopo che ieri l’analisi di Guido Ruotolo sulla trovata propagandistica (a pagamento, tra l’altro) della cittadinanza onoraria a Maradona è stata giudicata spam dall’algoritmo di Zuckerberg. Ovviamente sappiamo bene che a sollecitare sono state le decine e decine di segnalazioni di chi, evidentemente, non ha gradito la presa di posizione. La speranza, remota, è che non sia frutto di un lavoro organizzato in difesa del sindaco di Napoli e del comico. Abituiamoci alle critiche. Noi continueremo a pensare che è stata una trovata propagandistica, così come continueremo a non ridere alle gag di Siani e a non considerarlo un riferimento artistico. Lasciatecelo dire, impegnatevi e spostate le truppe cammellate per questioncelle più sentite dai napoletani.

ilnapolista © riproduzione riservata