Napoli, il mercato: su Ounas anche la Roma, spuntano Consigli e Handanovic

Solita doppia trama per il mercato azzurro: i giocatori di movimento (Tonelli e Chiriches interessano a Torino e Galatasaray) e gli estremi difensori.

Napoli, il mercato: su Ounas anche la Roma, spuntano Consigli e Handanovic

Rassegna stampa

Il calciomercato del Napoli continua a vivere intorno a due storie che si intrecciano senza toccarsi. Da una parte, il potenziamento della rosa di movimento; dall’altra, i portieri. Plurale, sì. Perché se Reina è in bilico (e la Gazzetta sussurra di un interessamento del Milan in caso di mancato rinnovo di Donnarumma), c’è bisogno di pensare a mettere a posto l’intero reparto. Anche in caso di permanenza dello spagnolo. I due nomi del giorno, leggendo i giornali, sono quelli di Handanovic e Consigli. La prima è una suggestione lanciata da Il Mattino, che però si spegne quasi subito sullo scoglio dei cinque milioni di ingaggio che lo sloveno percepisce all’Inter.

La seconda è un’ipotesi che trova spazio sul Corriere dello Sport, che scrive: «Reina deciderà il suo futuro, perché De Laurentiis non si smuove dalle sue posizioni e dall’Inghilterra arrivano proposte firmate Guardiola e Benitez. Affrontare la Champions con Reina è un conto, e spingerebbe semplicemente ad inseguire un vice che arricchisca il confronto, elevi la competizione e si prepari a raccoglierne l’eredità; viverla senza Pepe costringerebbe ad inseguire un probabile titolare e un giovane da lasciargli crescere al fianco, nell’ombra: Meret (20) è il più pronto, ma l’Udinese è bottega costosissima, ci vogliono venti milioni per strappare l’enfant terrible a Pozzo. Andrea Consigli è una ipotesi che ha preso forma nelle ultime ore e che va ad affiancarsi al “favorito” Neto e a Leno, entrambi ritenuti perfettamente in linea con la filosofi a societaria ed in possesso dei requisiti tecnici necessari per un grande club».

Gli altri ruoli

Di Ounas si parla da giorni, da più parti. Secondo le ultime indiscrezioni, la Roma avrebbe superato il Napoli nell’offerta per il cartellino al Bordeaux. Sei milioni la cifra proposta dagli azzurri, i giallorossi arrivano fino a otto. Per il resto, nomi sparsi. Per Tonelli, secondo la Gazzetta, il Torino ha già chiuso un accordo di massima (col calciatore). Resta da capire come vuole essere pagato il Napoli, con i granata che vantano ancora il credito Maksimovic. De Laurentiis, sempre per la rosea, vorrebbe scalare da quel debito i soldi per il cartellino del difensore centrale. In entrata, nessun altro nome nuovo. Sempre guardando ai trasferimenti in uscita, continua il tira e molla per Chiriches. Il centrale rumeno è stato praticamente annunciato dai giornali turchi al Galatasaray, ma il Napoli fa muro. Anche perché, come scrive il Corsport, la cifra offerta al Napoli è bassa (cinque milioni). Insomma, si vedrà. Dopo aver sistemato la questione portiere, of course.

 

ilnapolista © riproduzione riservata