ilNapolista

L’annuncio del fratello di Albiol: «Raul resta a Napoli, anche senza il rinnovo»

L’annuncio del fratello di Albiol: «Raul resta a Napoli, anche senza il rinnovo»

Contrordine, compari! Le interviste in radio sono una cosa meravigliosa, anche se oggi parla un parente (fratello) di Albiol e non un procuratore. In sostanza siamo lì, ma il senso ultimo delle dichiarazioni è un po’ diverso dal solito batter cassa degli agenti.

Perché Miguel Albiol, stavolta, a Radio Crc, dice cose belle. Sul Napoli e sul futuro azzurro di Raul: «Resterà a Napoli e lo dice anche il contratto: in azzurro, ancora per un altro anno. Nella mia famiglia non è mai esistito l’argomento Valencia, Raul è felice di restare a Napoli e di giocare qui. Tutto ciò che si legge circa il Valencia non rientra tra gli interessi di mio fratello. Nel calcio non importa la nostalgia, si è professionisti e quando si gioca con un club si dà il massimo sempre».

Che bella famiglia, e che attaccamento a questo club. In cui il centrale spagnolo rimarrebbe anche senza il prolungamento dell’accordo, in scadenza nel 2017: «Se il Napoli non dovesse rinnovargli il contratto, non cambierebbe nulla: Raul darà ugualmente tutto per la maglia del Napoli, fino all’ultimo giorno». Ecco la postilla, però: «Le cose potrebbero cambiare se Napoli e Valencia dovessero trovare un’intesa. A quel punto, si vedrà». 

Il resto dell’intervento è il racconto dell’annata appena trascorsa, quella della rinascita per l’ex Real: «Raul ha disputato una stagione fantastica con Sarri, che ha fatto un gran lavoro su tutta la fase difensiva. Non conosco personalmente Sarri, ma so che c’è un grande rapporto tra lui e Raul. Se il Napoli dovesse migliorare l’organico, lo scudetto non sarebbe un obiettivo impossibile». Chi non vorrebbe avere un fratello così?

ilnapolista © riproduzione riservata