Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione Allenatori: «I tecnici non commenteranno più l’operato degli arbitri»

Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione Allenatori: «I tecnici non commenteranno più l’operato degli arbitri»

Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione Allenatori ed ex tecnico, tra le altre, di Napoli, Reggina e Bologna, ha parlato dell’attuale tensione tra allenatori, arbitri e giornalisti a margine dell’incontro tra tecnici, arbitri e giocatori che si è svolto oggi a Roma. «I tecnici – spiega Ulivieri – hanno proposto di non parlare più dell’operato arbitrale a fine partita. In un minuto ci siamo trovati d’accordo nel decidere che da oggi non parleremo di episodi controversi e non risponderemo a domande su un rigore non dato o sul comportamento del direttore di garaAnche perché noi possiamo parlare, mentre gli arbitri non sono nella condizione di poter replicare e tutto questo ci sembra ingiusto».

Sul rapporto tra arbitri e allenatori: «Ne parlo con una certa difficoltà, nella mia carriera non sono stato un bell’esempio da questo punto di vista. Ma c’è l’arbitro che decide se il comportamento dell’allenatore rispetta le regole e se qualcuno va oltre paga con la squalifica». In riferimento al rapporto tra colleghi, dichiarazione sibillina che richiama un po’ la diatriba Sarri-Mancini: «Se evitiamo di mandarci a quel paese in diretta televisiva…»

ilnapolista © riproduzione riservata