Mazzarri dà la formazione, giocano Dossena e i tre tenori

Alla malora la pretattica: va tutto sotto sopra, si gioca a mezzo giorno e mezza, dunque non si fa colazione, dunque si mangiano spaghetti all’ora del cappuccino, e voi vorreste ancora pensare alle strategie sulla formazione. Niente trucco, Mazzarri si presenta in conferenza stampa e snocciola quasi gli undici che affronteranno il Parma, nella prima di marzo, un mese pazzo, perché contiene tutto, la corsa al terzo posto, l’ottavo di finale che vale un quarto di Champions e la semifinale di coppa Italia che con un gol può portare a Roma. «Giocano i tre tenori e a sinistra Dossena. Zuniga non l’ho ancora visto». Infatti: perché qui va tutto sotto sopra e il colombiano è dovuto arrivare a Miami per un’amichevole. Viaggio di ritorno complesso, quando basta per liberare il mancino italiano.
ORARIO SCOMODO – Parma-Napoli va in onda quando si esce da messa, prima di accomodarsi a tavola, prima di sintonizzarsi sugli altri campi, dopo che Milan e Juve sono già rientrate a casa: un caos, insomma, nel quale Mazzarri sistema un po’ di ordine: «Ho due dubbi, uno in difesa e uno a centrocampo, perché Campagnaro, Gargano e Inler hanno giocato tanto». Si scaldano Grava e Dzemaili, ma poi si vedrà, perché venerdì sera ci sarà il Cagliari. Partita spigolosa, per vari motivi: Mazzarri la cataloga: «E’ difficile». E’ la sfida con Donadoni, il suo predecessore («non parlo del passato»), è una sfida che può concedere il diritto di pensare ancroa al terzo posto («io vivo alla giornata, come sempre, e ogni partita è una finale»). La primavera si avvicina, il clima rende più loquaci: «Non sono antipatico, ma un po’ permaloso. Con De Laurentiis il rapporto è splendido, lo ringrazio per le belle parole. Voglio una squadra aggressiva. Rimpiango tre pareggi: con la Lazio, a Novara, con il Cesena». Ma c’è il sole a Castelvolturno, mica ci si può lasciar rodere il fegato dai rimpianti? E allora, mezzogiorno e mezzo di fuoco: domenica 4 marzo 2012. (corsport.it)

ilnapolista © riproduzione riservata