Truffa ai tifosi, biglietti venduti senza accesso

La grande truffa si è consumata all’Anfield Road ai danni dei tifosi napoletani. Partiti per essere protagonisti nella più importante partita degli ultimi anni, a quasi un migliaio di sostenitori azzurri  possessori di biglietti d’ingresso validi e acquistati dai tour operator napoletani, non è stato permesso di accedere all’impianto. Motivo, negli stadi inglesi i tifosi ospiti possono entrare solo nel settore ospiti. E quei 2400 biglietti erano stati messi in vendita dal Napoli nei giorni scorsi ai botteghini del san Paolo. Tutto il resto non contava. Chi ha venduto ai Tour Operator i biglietti di main stand rivenduti ai tifosi che hanno speso oltre seicento euro per non assistere all’incontro? E chi ha dato assicurazione ai tour operator che erano biglietti validi per l’ingresso? Una vera truffa consumata ai danni dei tifosi. In verità anche un po’ ingenui visto che bastava informarsi in prima persona per sapere che in Inghilterra, come in Germania funziona così. Liverpool-Napoli 3-1, mille napolisti fuori. Batoste che bruciano e che fanno scuola. L’Europa è anche questa. La tanto bistrattata tessera del tifoso italiana per una volta si vendica. Almeno con lei è possibile andare dappertutto in tutti i settori

ilnapolista © riproduzione riservata