Nun ce simmo, nun ce simmo, nun ce simmo!

Nun sapimmo maje apprufittà d’ ‘e guaje ‘e ll’ate! Ajere
‘o Milanno frenaje, ‘a Lazio, idem cu patane frenaje, ‘a juventussa frenaje…..e ‘o Napoli che facette?..Perdette!
Non riuscimmo proprio a ffarlo ‘nu zumpo ‘e qualità! Po ce se mettette ‘na jurnata nata storta ( e ppo ve dico dint’ ê ppaggelle….) e â fine jette a fferní, mannaggia ô demmonio scartellato!, ca ‘a juventussa primma ce apparaje e ppo ce zumpaje ‘a coppa (p’ ‘a differenza d’ ‘e golle)! Tiràmmoce ‘a mola e ppassammo subbeto ê ppaggelle:
DE SANCTIS 4,5:Nun ce simmo, nun ce simmo, nun ce simmo! Parette ca ajere steva ascenno ‘a sott’ô mantesino: se sapeva ca Sancezzo è ‘nu figlio ‘e zoccola e ca â primma occasione se fosse menato ‘nterra; e isso ll’uccasione ce ‘a dètte: bastava ca avesse spustato ‘a mana a gghí arreto e pure ‘nu cecato comme ll’arbitro Romeo se ne fosse accorto ca Sancezzo se steva menanno ‘nterra pe ccacchie d’ ‘e suoje! ‘Ncopp’ô siconno gollo ‘e Di Natale, po steva fora pusizzione e cu ttutto ca ‘o tiro nun fuje forte se facette surpassà dô pallone! Cchiú ‘ngenerale nun sempe fuje all’altezza d’ ‘a situazzione!
CAMPAGNARO 5,5: ‘O meno pejo d’ ‘e tre lla ddereto, ma nun po’ ccantà e ppurtà ‘a croce!
CANNAVARO 4: Partita custantemente affannosa.N’avesse fatto una bbona:nun radduppiaje maje,e nun sapette fà nè ‘e ddiagunale, nè ‘o franchebbollo né cu Di Natale nè cu Sancezzo, anze ‘na bbrutta smarrunata proprio ‘ncuollo a Sancezzo puteva custarle cchiú cara d’ ‘o cartellino jalizzo (giallo). I’ avesse visto meglio a Cribari ô posto ‘e chist’inutile culo’echiummo…
SANTACROCE 5: Nun era ‘a partita pe isso e cumminfatte nun se cuntajeno ‘e puttanate ca facette! Nun riuscette maje a mantènerse ‘nlinia cu ‘e cumpagne ‘e reparto. I’ avesse visto meglio a Grava sciuoveto ‘ncuollo a Di Natale!
(Dô 28°st DUMITRU sv)
DOSSENA 4,5: Fúceto (molle e spento) e ssempe attrassato (in ritardo). Se vedette poco e pe cchellu ppoco sbagliaje overo assaje!
(Dô 7°’st VITALE 6: Sicuramente meglio ‘e Dossena.Fuje ll’unico ca riuscette a ddà ‘na sterzata pusitiva â manovra àpula e vísceta (molle e fiacca) d’ ‘e napulitane. GARGANO 5: ‘Mpreciso e apprussimativo quanno se trattaje ‘e custruí in fase, scarzo e mancante quanno êtte ‘a fà muro… . Puntualmente campijato (sovrastato) ‘a ‘nu pappagnaccuso (mostruoso) Inlerro: quanto me piacesse vederlo dint’ô Napule!
PAZIENZA 5: Stanco. Stranamente suffrette ‘o centrocampo avverzario e ô Napule venettero a mmancà ‘e giumetrie ca Michelino sape disignà.
(Dô 20° st Maiello 6: Tutto summato, n’apparizziona pusitiva. Cercaje ‘e dà ardetezza (vivacità) e gulío (voglia) ô smignato (apatico)centrocampo napulitano.Ma servette a ppoco..)
MAGGIO 5: Preoccupato, nun ce stette cu ‘a capa (…vuó vedé ca ‘a mugliera era rummasa Nnapule… senza cuntrollo!) cert’è ca ‘a bbona prova d’ ‘a semmana passata fuje sott’ ô colpo cancellata dâ (dalla) partita d’ajere!
HAMSIK 4.5: ‘O gollo nun basta a salvarlo ‘a ‘na prova ’nchiaccata (macchiata) ‘a troppi puttanate: ‘mprimmese se magnaje ‘nu gollo sott’â porta, po rialaje ‘o terzo gollo a Di Natale, e ppe ferní sbagliaje ‘o ricore ca avesse pututo riattezzà (riaprire) definitivamente ‘a partita. Pure pe Marekiaro ‘a prova cu ‘o Bologna risultaje ‘nu luntano ricordo.È cumunque troppo acievero: visto ca steva frasturnato p’ ‘e fessarie fatte, nun avesse avuto tirarlo isso ‘o ricore, ma ll’êsse avuto farlo tirà a Cavani! (…Vuó vedé ca s’êsse arrepusà ‘nu poco?…).
LAVEZZI 5: ‘Ncunsistente: troppo fummo e nniente arrusto… Pe gghionta ‘e ruotolo tène assaje respunzabbilità pecché, ‘ncopp’ ô primmo gollo, s’azzardaje a ffà ‘nu dribblingo inutile e periculoso rialanno palla p’ ‘o contropiede ca facette nascere ‘o ricore ‘e Sancezzo.
CAVANI 5: Muvimento e ggenio ‘e fà fujeno cancellate dâ mancanza ‘e freddezza sotto porta.
All. Mazzarri 4,5: Chillo d’ajere fuje troppo brutto p’essere ‘o Napule overo.E Mazzarri tenette tanti respunzabbilità! ‘A difesa a ttre (meglio a uno – Campagnaro – cchiú dduje) suffrette straveriamente (eccessivamente) ‘e ripartenze ‘e ll’ Udinese, a centrocampo nun ce fuje partita e ‘o trebbeto (tridente) d’attacco fuje troppo ‘mpriciso. Ajere Mazzarri perdette cumpletamente ‘a sfita tattica. Eppure ô juorno primma Mazzarri aveva ditto: (riferisco parola pe parola in italiano comme aveva parlato ‘o livurnese)
“Dobbiamo mantenere un rendimento costante: è questo il salto di qualità fondamentale. Ad Udine, per questo, dobbiamo dimostrare maturità. Ripeto: la ritengo una tappa importantissima. Voglio una risposta da grande squadra, voglio undici leoni».
Chisto era stato ‘o cunto a gghí, a vvení ‘mmece ‘e truvarse a essere ‘nu dumatore ‘e liune, s’è truvato a ffà ‘o pecuraro ‘e paricchi ppecure!
D’accordo,se jette a Udine cu troppi ‘nfurtunate (ma è pure colpa soja ca à assuttugliato troppo ‘a rosa…), ‘e jucature se dimustrajeno cchiú pecure ca liune, ma isso ce mettette ‘a terza sbaglianno furmazzione: Dossena, Santacroce e Marekiaro, pe comme stanno, ô mmassimo êvano ‘a jí ‘mpanchina e dô primmo minuto s’êvano ‘a fà jucà Vitale, Maiello e soprattutto Grava ca avesse pututo mettere ‘a musarola a Di Natale…, pe nun dicere po d’ ‘o solito prubblema ‘e culo’echiummo-cannavaro, ca nun se capisce pecché Mazzarri se nfessisce a farlo jucà quanno tene a Cribari ca vale seje culo’echiummo-cannavaro!
l’arbitro ROMEO 3,5 Indecente Uno d’’e cchiú ppeje sischette ‘ncruciate dô Napule. Mannato dô palazzo ( ma se po’ léggere juventussa) a ffermà e ccercà d’ arruvinà ‘o clubbo napulitano, facette tutto… ‘o duvere suĵo, cosa ca ggià ll’anno passato aveva tentato ‘e fà o aveva fatto: â quinnicesima d’annata (Napoli vs. Bari 3-2) e a ll’ottava ‘e ritorno (Bologna vs Napoli2 -1), ma ajere se superaje danno ‘o ricore a Sancezzo ca è ‘nu figlio ‘e zoccola e ca â primma uccasione se menaje ‘nterra e a isso nun lle parette overo ‘e crederce; pe nun fà a vvedé siscaje po ‘nu ricore a ffavore d’ ‘o Napule, ma quanno Marekiaro ‘o sbagliaje … nun tenette ‘o stommaco ‘e farlo ripetere, visto ca Handanoviccio s’era menato mez’ora primma. Dint’â media d’ ‘a mmunnezza arbitrale taliana: atleticamente ‘mpriparato, muscio e lloffio, siscaje sempe ‘a luntano; fuje assaje listo (molto fiscale) danno ‘a ‘mpressione ‘e vulé fà ‘o priciso, ma – a ccunte fatte – si limitaje a ruvinà ‘o Napule ca pure pe bbia soja se ritruvarrà forze cu paricchi squalificati doppo d’avé perduta ‘na partita ‘mpurtante.
Me dimanno e ddico: ma quanno, quanno De Laurentis & socie accuminciarranno a farsi sèntere addó se cumanna ‘a briscula e se decideranno a rifiutà chisti arbitri ‘ndecente?
Raffaele Bracale

ilnapolista © riproduzione riservata