Savoldi a Lavezzi: alza la testa e dribbla di meno

Beppe Savoldi commenta ad Amore azzurro le prestazioni del Pocho: “Lavezzi? Giocando a testa bassa vede solo il pallone. Dovrebbe alzare la testa e fare un dribbling in meno, perché solo così potrebbe segnare di più. In quale parte del campo si deciderà Napoli-Roma? Sono due squadre abbastanza simili, perché entrambe dotate di giocatori che, facendo molto movimento, non concedono punti di riferimento agli avversari. Perciò, credo che la zona nevralgica sia tra le linee di difesa e centrocampo di entrambe le squadre”.

ilnapolista © riproduzione riservata