Platini a Maradona: “Geniale il gol agli inglesi”

Le Roi Michel si inchina al ‘nemicò degli anni d’oro in serie A, e rende omaggio al Pibe per il suo mezzo secolo di calcio e magie. «Cosa ruberei al talento di Maradona? Quel suo famoso colpo all’Inghilterra ai Mondiali dell’86, è stato un gol semplicemente fantastico», dice il presidente Uefa all’Ansa. Tanto simili e così diversi, Maradona e Platini hanno infiammato il calcio italiano per tre campionati, dall’84 all’87. «Il ricordo più bello – dice – è sicuramente la rivalità sportiva che esisteva all’epoca tra Napoli e Juve, tra lui e me, e l’atmosfera di competizione e di sfida creata dai media attorno ai calciatori di quel periodo in Italia. Maradona ed io siamo stati spesso messi a confronto dai giornalisti, ma ha sempre prevalso il profondo rispetto reciproco che esisteva in noi, da sportivo a sportivo. A Maradona – conclude Platini – mando questi auguri: che possa godere di buona salute,e che tutto possa andare al meglio per la sua famiglia e per i suoi bambini. È questa la cosa più importante».

ilnapolista © riproduzione riservata