Napoli-Utrecht vale già i sedicesimi

Napoli-Utrecht pensando alla Sampdoria. Mazzarri attinge a piene mani dalla panchina e fa turnover. Dentro Sosa, Yebda, Santacroce, Zuniga e Aronica, fuori Hamsik, Pazienza, Maggio, Grava e Campagnaro che non è rientrato nemmeno nei convocati per la partita con gli olandesi.
Sul piatto c’è una grossa fetta di qualificazione perché con la Steaua praticamente in disarmo, il secondo posto del girone K di Europa League se lo giocheranno proprio il Napoli e gli olandesi tenendo presente che l’Utrecht in casa è forte almeno quanto il Napoli al san Paolo. Nei turni preliminari ha battuto il Celtic 4-0 dopo aver perso all’andata 2-0.
La città che ha dato i natali a Snejider e Van Basten ha prodotto un altro gioiellino: Ricky Van Wolfswinkel. E’ dal ventunenne  di 1.90 di altezza, con un controllo di palla in corsa che ricorda Ruud Van Nistelrooy, che il Napoli dovrà guardarsi. Valore di mercato tre milioni di euro, ma c’è da scommettere che alla fine di questa stagione raddoppierà. Certo l’Eredivisie, la serie A olandese in cui milita l’Utrecht galleggiando a metà classifica, offre molti spazi senza  marcatori espertissimi, ma l’Olanda, e l’ultimo mondiale sudafricano lo dimostra, sta tirando fuori una serie di talenti niente male. Sedici presenze e sette gol con le maglie della rappresentative orange di tutte le categorie. Sei gol in otto presenze in Europa League; cinque in altrettante gare in campionato. Una curiosità: Ricky è stato fidanzato con la figlia di Neeskens ed è il nipote di Erik Wilaarts, bomber dell’Utrecht di fine anni 80. Se la stella è davanti, la sicurezza è in porta e si chiama Michel Vorn, campione d’Europa con l’Under 21 olandese nel 2006, convocato per Sudafrica 2010 ma chiuso dal titolare Stekelenburg. Queste le probabili formazioni:

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce, Cannavaro, Aronica; Zuniga; Gargano, Yebda, Dossena; Sosa, Lavezzi; Cavani.

Utrecht (4-4-2): Vorm; Cornelisse, Schut, Wuytens, Nesu; Maguire, Siiberbauer, Lensky, Mertens; van Wolfswinkel, Demouge.

Palla al centro alle 21, 05, diretta su Retequattro

ilnapolista © riproduzione riservata