Cavani matador, più segna più guadagna

El Matador Cavani il grande protagonista delle pagine dei quotidiani. Per il Corriere del Mezzogiorno: “In tutti i modi Cavani Premio da venti gol. Finora ha colpito di destro, di sinistro e di testa: «Cresciuto anche come uomo». L’Europa a Bucarest, De Zerbi lancia il Napoli. Azzurri giovedì in coppa, venduti 750 biglietti. Per la Roma 5 mila tagliandi in 3 ore. Chanche Santacroce. Dalla Bike al campo”. La Gazzetta apre: “CavaNapoli da record Solo altri tre come lui . Cinque gol nelle prime 5 gare: l’impresa era riuscita a Vinicio, Savoldi e Fonseca. Super premio se fa 30 reti. Centomila euro se fa venti gol, altri centomila se arriva a trenta”. In pagina regionale: “Napoli ad handicap? C’è da scommetterci. A Cesena l’ultima rimontona della squadra di Mazzarri «Nello spogliatoio scriverò sempre che siamo sotto 1-0» E nella pagina della Magic Cup Gazzetta: “Gargano, il mediano modello. L’uruguaiano del Napoli costa solo 9 milioni”. Su Repubblica: “Cavani? Più gol più soldi. Ha un contratto a rendimento l’attaccante che fa segnare i tifosi azzurri”. Il titolo del fondo di Corbo: “Bravo Mazzarri, libera il talento”. In prima sul Mattino: “Tutti pazzi per Cavani, vale già il doppio. Il bomber azzurro si gode il campionato: più segna, più guadagna”. All’interno: “De Laurentiis: Edinson via da Palermo perché minacciato. Un episodio accaduto per strada nello scorso torneo. Ecco perché il suo club ha deciso di cederlo. La polemica: La Roma gioca in coppa questa sera, noi giovedì. Era giusto il posticipo. Il futuro? Non siamo da Championship”. “la favola di Reja: “Primo in classifica, contenti per me anche i napoletani”. Infine: “Le trentasei partite di Mazzarri, più punti in trasferta che al san Paolo”. Sul Corriere dello sport De Laurentiis blinda Hamsik: “Non lo vendo nemmeno per cinquanta milioni. Così vince il Napoli: la tattica, un modulo più elastico. Lavezzi crea scompiglio e dà le idee a Cavani. la mentalità: in campo con il cuore. aggressività e altruismo i segreti dello spogliatoio”.

ilnapolista © riproduzione riservata