A me Cristiano Lucarelli
come riserva non dispiace

Qualcuno, probabilmente a ragione, si è lamentato che in tempi di Mondiali stiamo parlando poco del Napoli. In fondo, ragionano, chissenefrega della Nazionale dell’Argentina, parlammo r’o Napule. In fondo non hanno tutti i torti, anche se qui abbiamo parlato persino della Schiavone, figurarsi di Maradona.
Il Napoli, dunque. E allora dico la mia. A me Lucarelli non dispiace. Affatto. Certo, è anzianotto, 35 anni. Due soli in meno di Fabio Cannavaro. Nell’ultimo campionato, però, ha segnato dieci gol col Livorno in 28 partite. Fisicamente, almeno finora, sembra integro. E poi tutto si può dire tranne che non abbia personalità. Ne ha da vendere, Cristiano. E il caso della maglietta del Che sotto la maglia della Nazionale lo dimostra ampiamente. E’ di Livorno, terra per certi versi più sanguigna della nostra. Sono pazzi veri, i livornesi. Sarebbe un’ottima riserva, una di quelle su cui poter contare nei momenti bui. Insomma, approvo.
Massimiliano Gallo

ilnapolista © riproduzione riservata