ilNapolista

La Uefa lancia il fuorigioco automatico: debutterà in Supercoppa e poi in Champions

Sul CorSport. Dodici telecamere inviano 50 volte al secondo 29 punti data dei giocatori. Cancellato ogni margine di errore

La Uefa lancia il fuorigioco automatico: debutterà in Supercoppa e poi in Champions
Mg Londra (Inghilterra) 01/06/2022 - Finalissima 2022 / Italia-Argentina / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Alexander Ceferin

La Uefa brucia tutti, scrive Edmondo Pinna sul Corriere dello Sport e introduce il nuovo fuorigioco semiautomatico per la Supercoppa del 10 agosto a Helsinki, tra Real Madrid e Eintracht Francoforte. Il fuorigioco automatico, in gergo SAOT, Semi Automated Offside Technology, è lo stesso che sarà impiegato in Champions League a partire dalla fase a gironi di settembre. La Fifa ne aveva annunciato l’introduzione per il Mondiale in Qatar, ma l’Uefa ha fatto prima.

Pinna ne spiega il funzionamento, riportando quanto è scritto nella nota Uefa di presentazione.

“un sensore all’interno del pallone (come spiegò la Fifa in vista del Mondiale) invia alla sala operativa la propria posizione 500 volte al secondo. Il resto lo fanno le 12 telecamere poste sui tetti degli stadi che tracceranno fi no a 29 punti data di ogni singolo giocatore, 50 volte al secondo, calcolando la loro posizione esatta sul campo. I 29 punti dati raccolti includono tutti gli arti e le estremità rilevanti ai fi ni del fuorigioco. Ai Mondiali il sistema manderà poi il video sui tabelloni degli stadi, così da rendere partecipi anche gli spettatori”.

ilnapolista © riproduzione riservata