ilNapolista

Allegri: “Gli allenatori stranieri hanno reso il calcio inglese migliore e voglio essere il prossimo”

L’allenatore al Times: “Cristiano Ronaldo è diverso dagli altri campioni che ho allenato. Mi vedo in Italia o in Inghilterra in futuro”

Allegri: “Gli allenatori stranieri hanno reso il calcio inglese migliore e voglio essere il prossimo”

Massimiliano Allegri, ex allenatore di Milan e Juventus, ha rilasciato una lunga intervista al Times, di cui si riporta un estratto.

Mi piacerebbe provare ad allenare in Premier League. Mi aspetto di lavorare in Italia, dove però è difficile, o in Inghilterra. Secondo me il calcio inglese sta migliorando grazie agli allenatori stranieri, che hanno portato molta più tattica rispetto a dieci anni fa, anche se la tradizione è rimasta. C’è un buon equilibrio adesso.

Ho allenato tanti giocatori forti e di personalità, ma Cristiano Ronaldo pensa diversamente dal resto. Ha una mentalità top, fa sempre la differenza e ogni anno si pone un nuovo obiettivo.

Il Liverpool ha la mentalità giusta per vincere, sono forti e hanno carattere. Al Tottenham, Mourinho ha l’equilibrio tra pragmatico e tecnico e sta facendo un ottimo lavoro. Guardiola al City può lavorare a modo suo perché il club non ha una grande storia.

ilnapolista © riproduzione riservata