ilNapolista

Repubblica: condannati e scarcerati i due arrestati per gli scontri a Napoli

Rispettivamente a venti e a quattordici mesi. Il secondo (pena sospesa), ripreso mentre brandiva una bottiglia, si è scusato con le forze dell’ordine

Repubblica: condannati e scarcerati i due arrestati per gli scontri a Napoli

L’edizione napoletana di Repubblica dà notizia delle due persone arrestate per gli scontri di venerdì sera a Santa Lucia dove ha sede il palazzo della Regione Campania.

Due le persone, entrambe di 32 anni, arrestate dalla Digos, condannate e subito scarcerate.

Uno dei due ha un precedente per droga.

È stato condannato un anno e 8 mesi per resistenza (il pm aveva chiesto 5 anni) ed è tornato libero con l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziari.

L’altro è stato condannato a un anno e due mesi con pena sospesa, la pubblica accusa aveva chiesto 4 anni e mezzo. Pino, ripreso mentre brandiva una bottiglia, ha anche reso dichiarazione spontanee e si è scusato con le forze dell’ordine.

ilnapolista © riproduzione riservata