ilNapolista

Il like di Agnelli su Twitter a uno juventino che scrive: “Rifiutiamo lo scudetto vinto così”

Il presidente della Juventus potrebbe rifiutare l’assegnazione in caso di torneo congelato in nome del loro principio: “valgono solo quelli vinti sul campo”

Il like di Agnelli su Twitter a uno juventino che scrive: “Rifiutiamo lo scudetto vinto così”

Andrea Agnelli non è un assiduo di Twitter. Molto di rado scrive qualcosa. Nel 2019 ha rotto il silenzio solo in due occasioni: per pubblicare una foto che lo ritrae con Allegri, con l’hashtag #graziemax; e per la foto della targa in memoria delle 39 vittime dell’Heysel.

Di like, dei “mi piace” apposti su altri tweet, ce ne sono tre lo scorso anno. È quindi una novità il primo del 2020, like che Agnelli mette al commento di un tifoso sull’eventuale assegnazione dello scudetto alla Juventus:

“Sarebbe meraviglioso. E ancor più meraviglioso se noi dicessimo “no grazie!”.

Sarebbe – per loro – il modo per dare una lezione morale agli interisti e al calcio italiano. Senza dimenticare Lotito che in questi giorni si sta dannando per far riprendere il torneo. La Juventus non ha mai digerito – eufemismo – la cancellazione dei due campionati per Calciopoli. Si è appellato a qualsiasi tribunale del cosmo (tutti ovviamente le hanno dato torto), ha fatto un refrain degli scudetti vinti sul campo.

Oggi ne scrive anche la Gazzetta:

al presidente sarebbe poco gradita l’idea di vincere lo scudetto, il nono di fila, solo perché al momento dello stop la sua squadra aveva una incollatura di vantaggio su quella di Lotito. Tradotto, la Juve (che non si è ancora espressa ufficialmente sul caso) potrebbe restare fedele a un vecchio adagio della casa: se dovesse mai essere titolo, dovrà succedere… sul campo.

ilnapolista © riproduzione riservata