ilNapolista

Giuntoli: “Gattuso si è comportato da vero condottiero”

A Sky Sport: “Gattuso ha dato un maggior equilibrio e un modulo più congeniale a tanti giocatori. La squadra lo ha preso molto bene”

Giuntoli: “Gattuso si è comportato da vero condottiero”

Prima dell’inizio di Napoli-Barcellona, ai microfoni di Sky Sport ha parlato il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli.

Su Messi e Maradona.

“Di extraterrestre ce ne è stato uno, Diego. Messi è un grandissimo giocatore, uno dei più grandi degli ultimi periodi. E’ poi giusto ricordare anche Pelè”.

Che atmosfera c’è rispetto al Real Madrid?

“E’ un Napoli molto concentrato, che vuole dare seguito a una coppa campioni di altissimo livello e che farà una partita di altissimo livello sicuramente”.

Le scelte di Gattuso l’hanno sorpresa?

“Rino ha dato consistenza ed equilibrio a questa squadra, aumentando il palleggio in fase di possesso e facendo un’aggressione più bassa per continuare questa compattezza”.

Come vive il presidente questa cosa che il Napoli funziona bene contro le grandi in tutte le manifestazioni e perde colpi con le piccole?

“Non la vive così bene perché quando una squadra riesce a fare certi risultati con dei picchi così importanti e poi così bassi lo fa arrabbiare, ma fa parte del gioco accettare la squadra. Quest’anno non è riuscita a trovare continuità, speriamo in un finale di stagione che ci possa smentire”.

Qual è la chiave del Napoli di Gattuso?

“Un maggior equilibrio, un modulo più congeniale a tanti di loro e la volontà di giocare sempre da dietro. Loro amano giocare con la palla molto bassa avendo attaccanti con queste caratteristiche e quindi la squadra lo ha preso molto bene”.

Anche il pugno  di ferro?

“Gattuso si è comportato da vero condottiero dando linee guida chiare e decise, come ha detto lui chi segue bene chi non segue fuori. In questo momento tutti lo stanno seguendo e i risultati si stanno vedendo”.

ilnapolista © riproduzione riservata