Solo Il Mattino festeggia il record di Milik

Sei reti da fuori area in questa stagione. Nessuno come lui. Il record di Milik che si conferma bomber di classe

Solo Il Mattino festeggia il record di Milik

Milik. Venti gol in stagione dopo due stagioni tormentate da infortuni. In estate nessuno avrebbe scommesso un euro su di lui. È quinto nella classifica marcatori. Ieri ha messo a segno il suo sesto gol da fuori area, nessuno quanto lui.

Eppure l’eroe della giornata di ieri è Koulibaly. Senza nulla togliere al difensore senegalese che dall’inizio della stagione ha dimostrato il suo valore, non solo nel dirigere la difesa azzurra, ma anche nel trascinare la squadra nel momenti di difficoltà. Ma il record dell’attaccante polacco meritava più di un titolo, dopo le difficoltà delle passate stagioni. Ancelotti infatti ha creduto in lui e, sebbene non fosse in campo dal primo minuto giovedì all’Emirates, Milik farà parte del tridente di attacco che al San Paolo proverà a portare a casa la qualificazione.

Solo il Mattino invece dedica il titolo alle sue 6 realizzazioni da fuori area e sottolinea l’ottima stagione del bomber azzurro che quest’anno ha ritrovato fiducia e ora sogna una notte magica contro l’Arsenal:

“Un attaccante completo che riesce a far gol in tutti i modi. La specialità è il sinistro, ma Milik è forte di testa e sa battere alla grande le punizioni dal limite, in campionato ne ha già messo a segno tre contro Cagliari, Lazio e Parma ed è tra i migliori in Europa Il polacco migliore realizzatore della A sui tiri da lontano”

ilnapolista © riproduzione riservata