Napoli-Stella Rossa 2-0, primo tempo: dominio e gol (Hamsik e Mertens)

Superiorità netta degli azzurri, che trovano il primo gol stagionale di Hamsik e poi il raddoppio con una zampata di Mertens. Psg-Liverpool 2-1.

Napoli-Stella Rossa 2-0, primo tempo: dominio e gol (Hamsik e Mertens)

Superiorità netta

Napoli-Stella Rossa è la partita che doveva essere. La squadra di Ancelotti risponde perfettamente agli stimoli della serata, all’importanza del match, soprattutto dal punto di vista mentale. I serbi sono schiacciati nella loro metà campo fin dai primi minuti, poi è arrivato il gol che ha indirizzato il match. Il primo pulito da palla inattiva, il primo stagionale di Hamsik. Perfetto inserimento sulla sponda di Maksimovic, tocco in rete a porta praticamente spalancata. Pochi minuti dopo Ospina è bravo a deviare un tentativo sotto misura di Srnic.

Il resto del primo tempo è un puro dominio azzurro, il raddoppio è nell’aria, e per poco non si concretizza con una grande percussione di Koulibaly. Su azione palla al piede del senegalese, perfetta chiusura di Callejon con un cross dalla destra. Colpo di testa di grande tempismo, risposta di Borjan. Poi, ecco il 2-0: bella azione in verticale, tocco di Fabian Ruiz per Mertens, palla deviata ma perfetta sui piedi di Dries. Tiro di destro con un angolo complesso, palla in rete.

È un risultato giusto, netto, chiaro e meritato. Solo che è inutile ai fini della qualificazione, anche il Psg vince contro il Liverpool per 2-1. Se dovesse rimanere tutto così, il Napoli sarà costretto a giocarsi tutto ad Anfield Road, con due risultati su tre a disposizione. Anche una sconfitta per 1-0 potrebbe andar bene. Ma sono discorsi ancora prematuri.

ilnapolista © riproduzione riservata