Stadio San Paolo: per le Universiadi 30mila sediolini nuovi, il resto nell’estate 2019

Il clima è meno teso tra le parti, in questo modo si è resa anche possibile la novità dei mini abbonamenti per le prossime sei partite del Napoli

Stadio San Paolo: per le Universiadi 30mila sediolini nuovi, il resto nell’estate 2019

Clima meno teso

Continua ad essere laborioso l’iter che porterà all’installazione dei nuovi sediolini allo stadio San Paolo. Adesso, come riporta il quotidiano Il Mattino, si è giunti a un compromesso. “Per le Universiadi ne saranno installati circa 30mila, la restante parte sarà pronta per l’inizio della prossima stagione agonistica degli azzurri”.

Si eviterà così la chiusura di interi settori dello stadio durante il campionato. Il quotidiano aggiunge: “Si spiegano così i mini-abbonamenti che sta lanciando il patron per le partite degli azzurri”. Il clima è decisamente meno teso tra Comune e Calcio Napoli.

ilnapolista © riproduzione riservata