Napoli 14esimo nel Ranking Uefa, il successo contro il Liverpool serve a scavalcare i Reds

Il Napoli è davanti a Chelsea e Manchester United. I punti di questa stagione sono fondamentali, nel Ranking virtuale del 2020 gli azzurri sono 20esimi.

Napoli 14esimo nel Ranking Uefa, il successo contro il Liverpool serve a scavalcare i Reds

Per le coppe europee del prossimo anno

Buone notizie per il Napoli dal Ranking Uefa. Il successo contro il Liverpool permette al club partenopeo di superare proprio i Reds, e di issarsi al 14esimo posto nella classifica per l’anno 2019. In questo momento, il Napoli ha un punto di svantaggio dalla Roma 13esima, e si mette alle spalle club come Liverpool, Manchester United e Chelsea. Sotto, la classifica provvisoria. Per le posizioni che interessano al Napoli, manca solo la partita dello Zenit San Pietroburgo, impegnato oggi in Europa League.

Si tratta di una notizia molto importante per il futuro europeo del Napoli. La classifica che vedete sopra servirà a determinare le fasce per il sorteggio delle coppe europee del prossimo anno. Nel caso in cui il Napoli mantenesse questa posizione, sarebbe certo della seconda fascia in Champions League o della prima in Europa League – le edizoni del prossimo anno. Allo stesso modo, il punteggio finale di questa stagione sarà fondamentale in vista del ciclo che verrà, perché a partire da giugno il club partenopeo perderà i 22 punti della stagione 2014/2015 (l’anno della semifinale di Europa League persa contro il Dnipro). In questo momento, il Napoli è 20esimo nel Ranking 2020, che diventerà quello “curriculare” al termine della stagione in corso. Sotto, la classifica virtuale:

Per questo motivo, la Champions in corso vale tantissimo. Con un punteggio basso, il Napoli resterebbe fuori dalla Top 15 (o anche dalla Top 20) all’inizio della prossima stagione. Quindi, è importante racimolare la maggior quantità di punti possibili, in modo da accorciare sulle squadre che precedono gli azzurri. In questo senso, il passaggio del turno contro una tra Psg e Liverpool (un’eventualità inevitabile) sarebbe di importanza vitale per il percorso europeo delle prossime stagioni.

ilnapolista © riproduzione riservata