L’Equipe elogia il Napoli: «Mai il Psg di Tuchel è stato così dominato, nemmeno a Liverpool»

«Salvati solo da una prodezza di Di Maria. Mbappé ha sbagliato un gol ed è sparito, Insigne ha segnato alla prima occasione. A Napoli decisiva»

L’Equipe elogia il Napoli: «Mai il Psg di Tuchel è stato così dominato, nemmeno a Liverpool»
Albiol e Neymar (Foto Ssc Napoli)

Inespéré

«Inespéré». Titola così L’Equipe in prima pagina. Commento può eloquente di questo non può esserci per Psg-Napoli. Altrettanto indicativo è il titolo della cronaca “Un Angel passe” con l’evidente riferimento a Di Maria che con il suo gol ha evitato alla squadra francese, di fatto, una eliminazione dopo appena tre giornate.

Scrive il prestigioso quotidiano francese: «Raramente, dopo quest’estate, il Psg di Tuchel è stato dominato collettivamente come accaduto ieri sera contro il Napoli. Nemmeno a Liverpool il senso d’impotenza è stato così forte. Soltanto una prodezza individuale ha salvato il Psg e il segreto è tutto nel piede sinistro di Di Maria».

Mbappé e Insigne

Addirittura L’Equipe critica Mbappé anche alla luce della prestazione di Insigne: «Il campione del mondo ha fallito la migliore occasione della serata e poi è sparito. Mentre Insigne ha impartito una lezione di concretezza e alla prima occasione ha segnato sfruttando un’uscita sbagliata di Areola e un’ingenuità di Kimpembe colto come un bambino a scuola al momento dell’appello».

L’Equipe ovviamente si sofferma sul cambio modulo di Tuchel a fine primo tempo, con il passaggio alla difesa a tre. Infine, il pensiero alla partita del San Paolo: «Il ritorno a Napoli imprimerà una svolta decisiva della stagione e sarebbe bene fare in modo che la notte di nozze tra il Psg e Tuchel non si trasformi in un campo minato».

ilnapolista © riproduzione riservata