Gazzetta: cori contro Napoli, la Curva Sud della Juventus rischia la chiusura

Secondo quanto riportato dalla rosea, gli ispettori federali avrebbero sentito sette cori diversi lanciati dalla Curva Sud: discriminazione territoriale, insulti ad Ancelotti e buu razzisti a Koulibaly.

Gazzetta: cori contro Napoli, la Curva Sud della Juventus rischia la chiusura

La palla al Giudice Sportivo

La Gazzetta dello Sport anticipa possibili sanzioni nei confronti della Curva Sud della Juventus. Secondo quanto riportato dall’edizione online della rosea, gli ispettori federali hanno percepito i cori di discriminazione territoriale contro Napoli e gli lanciati all’allenatore azzurro Carlo Ancelotti. Inoltre, si sarebbero sentiti anche degli ululati razzisti contro Koulibaly.

Il referto consegnato a fine partita segnala tutte le manifestazioni, i tre ispettori federali erano «appostati nei pressi delle due curve e a metà campo, e hanno sentito sette cori diversi, partiti tutti dalla Curva Sud, durante l’ultima mezz’ora di gioco». Ora, scrive la Gazzetta, la palla passa al Giudice Sportivo Gerardo Mastandrea. Che, domani, potrebbe valutare la chiusura del settore o la semplice ammenda. Secondo le ultime indiscrezioni, si va verso la sanzione pesante. Ci sarebbe l’aggravante della mancata disapprovazione degli altri settori, ed inoltre non ci sarebbero stati inviti dallo speaker a interrompere i cori razzisti.

ilnapolista © riproduzione riservata