Bari, l’ex presidente Giancaspro ricorre al Tar per l’assegnazione del titolo a De Laurentiis

Il vecchio Fc Bari vuole iscriversi alla Terza Categoria, quindi chiede la revoca della concessione del San Nicola alla nuova società.

Bari, l’ex presidente Giancaspro ricorre al Tar per l’assegnazione del titolo a De Laurentiis
De Laurentiis e il sindaco di Bari Decaro il giorno della conferenza stampa a Bari

A pochi giorni dall’esordio in casa

Secondo quanto riportato dall’Ansa e da tutti i quotidiani nazionali, l’ex proprietario del club pugliese Cosimo Giancaspro ha presentato ricorso al Tar per l’assegnazione del titolo sportivo del Bari a De Laurentiis. L’obiettivo del ricorso è togliere al Bari la possibilità di giocare in casa, per l’esordio stagionale al San Nicola contro la Sancataldese. Ma ci sarebbe anche una contestazione rispetto alla procedura d’assegnazione del titolo sportivo a De Laurentiis.

Questo il lancio dell’Ansa: «La Fc Bari e il suo legale rappresentante Cosmo Giancaspro hanno depositato ricorso al Tar Puglia contro il Comune e nei confronti della Ssc Bari di Luigi De Laurentis (quale controinteressato) per l‘annullamento, previa sospensione, dell’avviso pubblico e di tutti gli atti della procedura di assegnazione del titolo sportivo, della revoca della concessione dello Stadio San Nicola e della successiva delibera di concessione temporanea dello Stadio e della nota con cui il sindaco, Antonio Decaro, ha chiesto alla Figc l’attribuzione del titolo sportivo alla Città di Bari per la partecipazione al campionato Lega Nazionale Dilettanti».

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno, Giancaspro “rivorrebbe” anche il San Nicola. Il suo Fc Bari starebbe meditando di iscriversi al campionato di terza categoria, ma ha bisogno di un campo da gioco. Per questo il ricorso contro la revoca della concessione per lo stadio del capoluogo pugliese. Infine, Giancaspro chiede anche la restituzione dei tornelli e delle telecamere installate al San Nicola. Verificheremo nelle prossime ore e nei prossimi giorni l’esito di questo articolato ricorso da parte dell’ex presidente del club biancorosso.

ilnapolista © riproduzione riservata