L’agente di Inglese: «Ha scelto lui di andarsene, sarebbe stata la terza scelta»

«Ancelotti gli ha chiarito le gerarchie, ringraziamo il Napoli per l’opportunità che ci ha dato di andarne a giocare a Parma»

L’agente di Inglese: «Ha scelto lui di andarsene, sarebbe stata la terza scelta»

Ancelotti ha chiarito le gerarchie

Incredibilmente in poco più di tre settimane è diametralmente cambiato l’atteggiamento dei tifosi del Napoli nei confronti di  Roberto Inglese. Da calciatore insultato sui social, ad attaccante che il Napoli non avrebbe dovuto lasciare andar via. A Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto il suo agente Samuele Sopranzi.

Ringraziamo il Napoli e mister Ancelotti che ci hanno dato l’opportunità di andare a Parma. A Napoli il ragazzo era chiuso da Milik e Mertens, speriamo di far bene per tornare presto in azzurro. Se Roberto avesse voluto, sarebbe potuto rimanere. Ancelotti però è stato chiaro con lui, gli ha detto che come attaccante centrale prima di lui ci sono Milik e Mertens»

ilnapolista © riproduzione riservata