NY Times: il Psg rischia ancora, la Uefa vuole riesaminare i conti del club francese

Secondo il quotidiano americano, la confederazione internazionale vuole rivedere i conti per le cessioni “ordinate” al Psg per rientrare nel parametri del Fair Play Finanziario.

NY Times: il Psg rischia ancora, la Uefa vuole riesaminare i conti del club francese

Dopo la bocciatura del Milan

Il Milan come fonte di ispirazione per la Uefa, almeno in linea temporale. Secondo quanto riportato dal New York Times – una testata abbastanza prestigiosa e attendibile, la confederazione europea vorrebbe riesaminare i conti del Psg, e quindi la sentenza di inizio giugno sul Fair Play Finanziario. Ricordiamo che un mese fa la Uefa promosse “con riserva” il club parigino, mentre qualche giorno fa è arrivata l’esclusione del Milan dall’Europa League.

Secondo il quotidiano americano, l’indagine servirà per verificare di nuovo la corrispondenza tra la condotta di mercato del club francese e i parametri richiesti dal Fair Play Finanziario. La notizia non è molto ampia, ma il Times spiega che le cessioni “ordinate” al Psg dall’Uefa potrebbero non bastare. Tra queste, il passaggio di Pastore alla Roma. Possibile che la decisione iniziale possa essere cambiata, con sanzioni anche gravi nei confronti della società dello sceicco Al-Khelaïfi. Che, nel frattempo, ha pubblicato una nota ufficiale sul suo sito internet, in cui spiega di «aver provveduto alle operazioni di mercato richieste dall’Uefa». Seguiremo l’evoluzione della vicenda nei prossimi giorni.

ilnapolista © riproduzione riservata