Gazzetta: Napoli-Darmian è un’operazione fattibile, lo United può accettare il prestito oneroso

Il prezzo di Darmian si aggira sui 15-17 milioni, ma l’affare “post-datato” è possibile. In alternativa c’è Henrichs del Bayer Leverkusen.

Gazzetta: Napoli-Darmian è un’operazione fattibile, lo United può accettare il prestito oneroso

Le parole di De Laurentiis

Matteo Darmian è uno dei calciatori più accostati, al Napoli, negli ultimi anni. Ora, però, c’è anche il “via libera” di Aurelio De Laurentiis: nel suo Vero/Falso di ieri, il presidente azzurro ha confermato il proprio interesse per il terzino del Manchester United e della nazionale italiana. Anzi, ha anche dato una traccia in più alla possibile operazione con il club di Mourinho: il prestito è un’ipotesi concreta.

Questa mattina la Gazzetta dello Sport riparte da qui e spiega come l’affare sia fattibile. Leggiamo: «Gli inglesi chiedono 15-17 milioni per il cartellino, ma potrebbero cedere anche a un’operazione in prestito oneroso con diritto – non obbligo – di riscatto. Però serve comunque una cifra importante».

Al di là delle richieste del Manchester United, resterebbe un altro ostacolo non da poco per il Napoli: l’ingaggio dell’ex Torino. Darmian percepisce 3.5 milioni netti ad Old Trafford, uno stipendio abbastanza fuori portata per il club di De Laurentiis. Proprio per questo motivo, esiste e resiste un’alternativa: «Rimane viva la pista che porta all’esterno tedesco, classe ‘97, Benjamin Henrichs del Bayer Leverkusen». Vedremo, alla fine, chi la spunterà.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. giancarlo percuoco 30 luglio 2018, 9:37

    e chi la spuntera? Henrichs.
    forse

Comments are closed.