Il Mattino: Hamsik ha scelto la Cina, ha già preparato il suo addio

Secondo il quotidiano napoletano, Hamsik ha scelto di accettare l’offerta dall’Estremo Oriente. Ora De Laurentiis aspetta l’incontro con i club cinesi, a cui chiederà 25 milioni.

Il Mattino: Hamsik ha scelto la Cina, ha già preparato il suo addio

Il racconto

Il Mattino scrive come se l’addio di Marek Hamsik fosse una certezza acclarata, non più solo virtuale. Il quotidiano napoletano ricostruisce gli ultimi movimenti del capitano azzurro, la sua gestione dell’addio: «Marek ha già organizzato tutto. I suoi bimbi continueranno a studiare a Pinetamare, lui ha deciso di lanciarsi tra le braccia dei cinesi: gli intermediari che gli hanno promesso 35 milioni di euro da qui al 2021 incontreranno De Laurentiis tra pochi giorni. Per formalizzare l’offerta. Ma Hamsik ha preparato il terreno con l’incontro romano».

Le squadre sulle sue tracce sarebbero il Tianjin Quanjian e lo Shandong Luneng. Ma la decisione sembra essere definitiva: sarà addio a Napoli dopo 11 stagioni vissute intensamente. Ad accompagnarlo in Cina, almeno in una prima fase, alcuni amici dell’associazione «I Love Pinetamare». Sempre secondo Il Mattino, De Laurentiis avrebbe cercato di ritardare di un anno la partenza di Hamsik. Lui, però, è stato irremovibile.

Il Napoli

Certo, ora c’è da capire come reagirà il Napoli. Leggiamo Il Mattino; «De Laurentiis attende i cinesi per dire quello che ha già detto a Venglos, lo storico agente di Hamsik: il cartellino di Marek vale 25 milioni di euro, ed è già un prezzo “di cortesia”. D’altronde, il ragionamento è chiaro: il Napoli non considera Hamsik un giocatore a cui rinunciare. Anzi, De Laurentiis ha mostrato una certa contrarietà a dover rinunciare al suo capitano. Ma in segno anche di riconoscenza gli ha confermato che non intende trattenerlo a ogni costo. E poiché Hamsik questa volta non pare aver intenzione di cambiare idea, l’addio è questione di dettagli. Da formalizzare prima della ripresa del campionato cinese».

ilnapolista © riproduzione riservata