Gazzetta: Hamsik resta a Napoli, offerte troppo basse dalla Cina

La rosea conferma le indiscrezioni di Di Marzio: il capitano sarebbe «motivato a rimanere», non forzerà il Napoli a concedergli il trasferimento.

Gazzetta: Hamsik resta a Napoli, offerte troppo basse dalla Cina

Le conferme della rosea

Ieri sera le prime indiscrezioni, questa mattina le prime conferme. Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale e ora la Gazzetta dello Sport in edicola. Marek Hamsik è destinato a rimanere al Napoli, anche perché pare che le parole pronunciate ieri da De Laurentiis corrispondano a realtà. Il presidente del Napoli ha spiegato che le offerte ricevute dalla Cina per il capitano slovacco sono troppo basse: «Volevo 35 milioni, mi sarei accontentato di 30 e invece mi hanno offerto un calciatore. Se non mi portano questi 30 milioni entro lunedì, diventano 40».

Ebbene, non ci sarebbe nemmeno bisogno di accettare. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta, il capitano del Napoli avrebbe deciso di non andare al braccio di ferro e di mettersi a disposizione di Ancelotti. Offerte troppo basse per il Napoli, quindi niente forzature per l’addio e un’altra stagione da capitano. Lo slovacco sarebbe «motivato a restare», per la dodicesima stagione a Napoli. Fino a nuovo ordine, il Napoli potrà disporre ancora del suo uomo simbolo.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. anche per meno di 30 bisognerebbe cederlo, il ragazzo ha già dato, e l’anno prossimo oltre regalarlo gli devi anche pagare parte dell’ingaggio, speriamo che i cinesi abbocchino, 20 milioni andrebbero bene

  2. Sto cadavere ci rimane sul groppone fino a fine carriera…

  3. Marek già era moscio l’anno scorso, non posso neanche immaginare quanto lo sarà quest’anno, avendo anche perso l’occasione di sistemare tutta la famiglia per la vita. Un fiore in panchina sicuramente.

    • Non so, con 5 milioni netti l’anno secondo me già ora hanno di che vivere dignitosamente.

      • Arriva a fine mese?

      • vabbè ma questa è retorica. Anche 100.000 euro annui sono una cifra da sballo se è per questo. Parliamo sempre di una questione relativa. Questi viaggiano sui milioni, il loro sistema decimale non è il nostro. Almeno non il mio.

Comments are closed.