Trofeo Italia Rimini 2018: il podio della categoria femminile di Light Contact 70 è napoletano

Rachele Zunino si aggiudica il primo posto della competizione nazionale organizzata dalla Fikbms. Fa parte della A.S.D. Grizzly Power di Napoli

Trofeo Italia Rimini 2018: il podio della categoria femminile di Light Contact 70 è napoletano

È una donna ed è napoletana la prima classificata al Trofeo Italia organizzato a Rimini il 4, 5 e 6 maggio scorso dalla Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe e Sambo (Fikbms). Si chiama Rachele Zunino, ha vent’anni e si è aggiudicata il podio per la categoria Light Contact donne gav (70 kg).

Trofeo Italia

Rachele Zunino

Rachele fa parte della Associazione Sportiva Dilettantistica Grizzly Power Team del maestro Marco Balestrino (VI° Dan di kickboxing e responsabile di settore regionale della Fikbms), con sede a Napoli in via Pigna e in via Alessandro Longo, al Vomero. La stessa società si è aggiudicata anche due terzi posti con Paolo Staiano, classe 1985, nella categoria PF gav (70 kg) e con Vera Citro, classe 1996, per la categoria PF gav (65 kg), accompagnati a Rimini dal maestro Massimo Botti.

Trofeo Italia

Da sinistra: Paolo Staiano, il maestro Massimo Botti e Vera Citro

 

ilnapolista © riproduzione riservata