Sky: Sarri-Napoli, la bozza del nuovo accordo con bonus fino a 4,4 milioni annui

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, l’ingaggio di Sarri prevedrebbe una parte fissa di 3,8 milioni a stagione, mentre sarebbe cancellata la clausola rescissoria.

Sky: Sarri-Napoli, la bozza del nuovo accordo con bonus fino a 4,4 milioni annui

Le indiscrezioni sul rinnovo di contratto

Al termine dell’incontro Sarri-De Laurentiis, fioccano racconti e interpretazioni. Una di quelle più dettagliate è di Gianluca Di Marzio, esperto di mercato Sky. Sul suo sito, Di Marzio scrive del possibile nuovo contratto tra il tecnico toscano e il Napoli: «C’è ottimismo, per la prosecuzione del rapporto insieme:domani agli uffici della Filmauro a Roma potrebbe esserci una seconda “fase”, con maggiore attenzione agli aspetti contrattuali. Su tutti l’aumento dell’ingaggio, che dovrebbe passare ai 3,8 milioni più bonus (fino ad arrivare a 4,4) e l’eliminazione della clausola rescissoria».

In questo modo, l’attuale stipendio di Sarri sarebbe più che raddoppiato. Non trapelano grosse novità sull’eventuale accordo tra le parti per quanto riguarda l’impostazione della prossima campagna acquisti.

ilnapolista © riproduzione riservata