Repubblica: Reina sarà deferito dalla Procura Figc per le sue frequentazioni

Pepe Reina ha salutato Napoli, ma i rapporti con persone poco trasparenti – concausa del suo addio al club partenopeo – saranno al vaglio della giustizia sportiva.

Repubblica: Reina sarà deferito dalla Procura Figc per le sue frequentazioni
Foto Ssc Napoli

La notizia tra le righe

Il racconto di Napoli-Crotone, sull’edizione nazionale e partenopea di Repubblica, viene integrata di una notizia su Reina. Il portiere spagnolo ha salutato ieri il San Paolo, lui e Maggio lasceranno il Napoli. Pepe si unirà al Milan, ma nei prossimi giorni sarà «deferito dalla Procura Federale per le frequentazioni borderline fuori dal campo». Anzi, questa situazione ambigua è «una concausa del divorzio con la società partenopea».

Insomma, il discorso che va avanti da settimana sulla figura extracalcio di Reina sembra aver unito tutti i punti, come il classico giochino sulla Settimana Enigmistica. De Laurentiis è allergico a qualsiasi tipo di rapporto con persone non del tutto trasparenti, le parole dette alla moglie di Reina – e che tanto hanno inciso sul mancato rinnovo di Pepe – si riferivano chiaramente a queste amicizie particolari. Che poi, in due momenti diversi, sono finite nel mirino della giustizia ordinaria. Ora toccherebbe a quella sportiva, almeno secondo Repubblica.

ilnapolista © riproduzione riservata