Higuain ha disdetto il contratto d’affitto per la sua casa di Torino

Secondo i rumors degli ultimi giorni, Higuain non sarebbe più incedibile. La Stampa dà la notizia del contratto disdetto, la Gazzetta lancia le ipotesi Psg e Chelsea.

Higuain ha disdetto il contratto d’affitto per la sua casa di Torino

Le notizie su Morata

Mentre Napoli e il Napoli si concentravano sulla successione in panchina tra Sarri e Ancelotti, il mercato degli altri ha già preso il via. Quello della Juventus, viene da dire come al solito, sarà all’insegna della mobilità. Anzi, forse questa volta si andrà addirittura oltre, finendo per sconfessare gli investimenti più ingenti nella storia recente. Ci riferiamo a Gonzalo Higuain, che da un giorno all’altro è finito nella lista dei cedibili. O comunque non è più intoccabile nel progetto bianconero.

Oggi lo scrive la Gazzetta dello Sport, dopo giorni di rumors. Nell’articolo in cui si parla del possibile ritorno di Alvaro Morata a Torino, la rosea lancia la possibilità di un addio del Pipita: «L’eventuale ri-approdo dell’attaccante spagnolo alla Juventus sarebbe ovviamente legato ad un’uscita di Gonzalo Higuain, che la Juventus non avrebbe intenzione di perdere ben sapendo comunque che il mercato rischia sempre di aprirsi a soluzioni anche non preventivabili. Il Pipita ha estimatori in giro per l’Europa, anche se al momento non sarebbero arrivate proposte concrete ma solo pensieri condivisi: occhio al Paris Saint Germain e pure alla pista inglese del Chelsea». Quel Chelsea che perderebbe Morata e che starebbe pensando a Maurizio Sarri, che con Higuain ha un rapporto molto stretto.

La Stampa aggiunge un indizio tangibile a questa indiscrezione: «Gli spifferi di mercato raccontano che l’argentino non è più incedibile. C’è anche l’indizio di un contratto di locazione disdetto, e in quel caso la Juventus, dovendo reinvestire con forza nel ruolo, potrebbe scegliere di tornare su Alvaro Morata».

 

ilnapolista © riproduzione riservata