De Laurentiis: «Al Napoli mancano 6-8 punti per il Var. Il futuro dipende da Sarri»

A Tv Luna: «Il Napoli è casa sua, ma se gli sta stretta. Noi da zero abbiamo creato il sedicesimo club d’Europa»

De Laurentiis: «Al Napoli mancano 6-8 punti per il Var. Il futuro dipende da Sarri»
Napoli

Ecco stralci dell’intervista concessa da De Laurentiis a Tv Luna (tratti da tuttonapoli.net)

«Potremmo sicuramente noi vantare qualche punto di vantaggio. 6-8 punti se il VAR fosse stato applicato in modo diligente. Mancano qua e là qualche rigore a sfavore di qualche squadra ed a favore di altri. La classifica potrebbe essere diversa ed a favore del Napoli».

Sarri

«Non l’ho voluto assillare, rispetto il suo ruolo ed il suo momento e per scaramanzia non sono andato neanche allo stadio. Non voglio agire psicologicamente sulla sua forza o fragilità, come tutti gli uomini. Nei momenti di stanchezza, e ce n’è alla fine di un campionato dove siamo stati in testa a lungo e lo saremmo ancora se il Var ci avesse reso giustizia, non me la sento di bussare alla spalla dopo averlo già fatto. Sarri sa che con me non avrà problemi. Certo però che se finito il campionato non si dovesse arrivare ad un chiarimento su cosa vuole fare… noi da zero abbiamo creato il 16esimo club d’Europa, invidiato nel mondo, resuscitato 35mln di tifosi nel mondo. Chi ha voglia… ma chi non ha voglia di eccitarsi e applicarsi con me sul futuro azzurro… ce ne faremo una ragione… è successo con Higuain, mi è dispiaciuto, me lo sarei tenuto, ma da quel momento ho imparato la lezione per le clausole dell’estero, e pazienza. L’unica cosa che mi posso rimproverare io è di non avergli soffiato troppo nelle orecchie che mi interessava troppo in Europa. Avrei dovuto insistere… la Coppa Italia la trovo un impiccio, al presidente del Coni dispiaceranno queste mie parole, perché si gioca troppo e si rovina anche la competizione. Sarri è a casa sua, se gli sta stretta… noi l’amiamo e ci sembra spaziosa”

ilnapolista © riproduzione riservata