De Laurentiis: «Non è solo Sarri il motore del successo del Napoli»

«Il mercato? Dice solo prendimi i campioni, basta che sono maturi. Quando è venuto ha trovato una squadra fatta, con giocatori come Insigne, Callejon, Mertens.

De Laurentiis: «Non è solo Sarri il motore del successo del Napoli»

Il mercato

«Ci stiamo muovendo al di là di Sarri. Tanto pure se rimane Sarri lui dice solo prendimi i campioni, basta che sono maturi. Se mi dice datemi Iniesta o Cristiano Ronaldo e allora rimango, allora è facile così… Ma poi mi chiedo, gioca per il Napoli o per se stesso? D’altronde quando è venuto ha trovato una squadra fatta, con giocatori come Insigne, Callejon, Mertens. Perché mica soltanto l’allenatore è stato il motore centrale di questo successo, noi come società abbiamo fatto tutto quello che dovevamo. In passato siamo stati capaci di allestire delle rose competitive. E riusciremo a farlo anche in futuro».

Il dopo Reina

«Mi piace molto Rui Patricio, ma mi sono incontrato anche con gli emissari di Leno: stiamo valutando alcune convenienze dell’uno e dell’altro. Perin? Non credo…».

Chi va via

«Se andranno via giocatori importanti, siamo pronti a prenderne altri, così come è accaduto altre volte in passato. Siamo su un attaccante che ha già fatto 20 gol in un altro campionato (Moussa Marega del Porto?). Avanti anche sul portiere, uno tra Rui Patricio e Leno».

ilnapolista © riproduzione riservata