La stagione, che ha il sapore di farsa, finisce. Grazie ragazzi. Non mollate.

La cronaca del tifoso di Napoli-Crotone. E pure questo campionato è finito. Quest’anno con un po’ di rammarico in più. Ci è mancata quella ‘ntecchia solita.

La stagione, che ha il sapore di farsa, finisce. Grazie ragazzi. Non mollate.

Ultima di campionato

La stagione, che ha il sapore di farsa, finisce. Allegri chiede rispetto. Buffon resta impunito #finoallafine nonostante un entrata da rosso sul veronese e chiude in bellezza la sua storia di scommettitore dal cuore sensibile. Quelli, invece di festeggiare, pensano a intonare cori contro Napoli e i napoletani. L’arbitro, sensibile quanto Buffon “seancheavessivistocheeradentrononlavreidetto” regale un rigore a Lichtensteiner per farlo chiudere in bellezza. Lui chiude come sa, con i suoi soliti occhi spiritati. Conte parla di scudetti già assegnati. Platini dichiara di aver truccato i sorteggi del mondiale.

Cosa vuoi di più dalla vita?

Godersi l’ultima col Crotone dagli spalti, senza patemi e consapevoli della straordinaria stagione disputata.

Minuto 0’ – L’emozione per Christian Maggio che saluta sotto la curva. Guagliu’ pure se non hai mai ingarrato un cross, persone serie come te ne abbiamo viste poche. Resterai sempre nei nostri cuori.

Minuto 1’ – Ragazzi lo so che questi si giocano la salvezza ma noi dobbiamo rimanere a quattro punti perché non si possa dire che l’avremmo perso lo stesso.

Minuto 5’ – Abbiamo iniziato subito come sappiamo. Continuate così che pure oggi ci divertiamo

Minuto 10’ – Comme è bellillo Armadius, finalmente lo vediamo inserito alla grande negli schemi. Pure se ogni tanto nun se trova cu ‘e cumpagni.

Minuto 15’ – E niente. Pure va a finire che li facciamo segnare a questi qua. E jammo bell’, è l’ultima, nun facimmo strunzate.

Ore 18.20: lezioni di pallone

Minuto 18’ – Mamma mia come giocano, me fanno arricrea’.

Minuto 21’ – L’ho vista dentro cazzarola. Vabbè piano piano ci avviciniamo

Minuto 23’ – Armadius è jucatore ‘e pallone! Nun ce sta niente ‘a fa’. Questo è attaccante ‘overo e l’anno prossimo ci darà soddisfazioni inimmaginabili. Soprattutto se ci sta Lorenzo che gli fa wuesti assist da padreterno! Vi’ che grandezza ‘e Ddio!

Minuto 28’ – Allan che peccato! È uscita di una ‘ntecchia. E ancora una volta Lorenzo aveva fatto ‘na cosa esagerata.

Minuto 32’ – Ancora Lorenzo assistman che fa tornare al gol pure Calleti! Si diceva che gli attaccanti del Napoli non segnano più. Eccovi serviti, con Milik in campo cambia la musica. E peccato solo non averci provato prima.

Minuto 37’ – Ma che sangue della colonna, quello è rigore! Forse non ce lo hanno dato per par condicio col Verona.

Minuto 40’ – Lore’ nun ce penza’, fai gli assit che a tira’ chest’anno nun è cosa.

Minuto 45’ – Vincere due a zero, continuare a tirare in porta da tutte le posizioni e fare i cori contro De Laurentis è un po’ come vincere lo scudetto e pensare a fare i cori contro i napoletani. Io ‘sta cosa nun ‘a arrivo a capi’ sinceramente.

Minuto 46’ – Pronti via e subito li vogliamo far segnare. Un po’ dispiace però facciamoli andare serenamente in Serie B.

Minuto 50’ – Lore’ e che miseria, stu tiraggiro fino alla fine? E ti ho detto di pensare a fare gli assist che a tira’ nun è cosa!

Minuto 54’ – Guagliu’ ma glieli volessimo fare battere tutti mo i calci d’angolo che non hanno battuto in tutto il campionato

Arek l’anno prossimo me arraccumanno

Minuto 56’ – Mado’, chisto veramente è jucatore ‘e pallone, guarda la che bellu tiro. Ci servi assaje assaje.

Minuto 60’ – Io, comunque, una mezz’ora a Rafael, a Maggio e a Ghoulam ce ‘a facesse fa’.

Minuto 65’ – E questi continuano a cantare contro De Laurentiis. E più cantano e più andiamo in porta. Io questo autolesionismo non lo capirò mai

Minuto 68’ – “Tu non sei napoletano”, “Napoli siamo noi.” Ma se siete voi, perché non vi mettete d’accordo e la fate voi la squadra. Mettite mano ‘a sacca ‘o vi’. Naldi e Corbelli vi meritate.

Minuto 73’ – Oilloco ‘o munaciello, ‘o vo’ fa’ pur’isso. E quella ‘ntecchia solita che manca troppo spesso l’ha fregato pure stavolta.

Minuto 77’ – Niente, terza sostituzione e manco un minuto per Maggio e Ghoulam. Non c’e posto per i sentimenti. Manco col Crotone.

Minuto 83’ – Kalidou pure da terra la prende sempre lui.

Minuto 86’ – Questa è la più grande differenza tra Pietruzzo e Lorenzo. Zielinski, quando è ‘o mumento tira la cagliosa invece ‘e fa’ ‘o tiraggiro.

Minuto 88’ – No vabbè, se inizia pure ad andarsene così in mezzo a due a Kalidou veramente c’avimma fa’ ‘a statua ‘ncoppa ‘o lungomare.

Minuto 90’ – Ah ecco, mi pareva strano che a questi un gol non glielo facevamo fare. Abbiamo dato un po’ di gloria pure a Tumminiello. E Pepe chiude in bellezza facendosi bucare pure dai retrocessi.

Minuto 93’ – E pure questo campionato è finito. Quest’anno con un po’ di rammarico in più. Ci è mancata quella ‘ntecchia solita. Certo fare 91 punti e arrivare secondi è un po’ una delusione ma l’impressione è che, anche quest’anno non ne sarebbero bastati nemmeno 98. Qualcuno ne avrebbe fatti, in qualche modo, comunque di più. Io, personalmente, mi sento di ringraziare questi ragazzi che ci hanno creduto oltre ogni limite, anche se non è bastato. E mo ci vediamo a Dimaro e, ancora una volta nell’urna dei sorteggi di Champions’. Grazie ragazzi. Non mollate.

#forzanapolisempre

ilnapolista © riproduzione riservata