Dall’Inghilterra: Benitez verso il West Ham

Dopo il flirt del 2015, il West Ham sta pensando di versare i 6 milioni di euro della clausola rescissoria di Benitez. Che, a sua volta, non è soddisfatto del progetto-Newcastle.

Dall’Inghilterra: Benitez verso il West Ham

Due (buone) stagioni e mezza a Newcastle

Una retrocessione, una promozione e un (inatteso) decimo posto in classifica, con una squadra tutt’altro che trascendentale. Due stagioni e mezza di Newcastle, e Rafa Benitez potrebbe dire addio. Il manager spagnolo viene dato in pole per la successione di David Moyes al West Ham. Accanto a lui, in corsa per la panchina degli Hammers, ci sarebbe un altro ex Real Madrid: Manuel Pellegrini.

Secondo quanto riportato da numerose testate inglesi (con l’autorevole certificazione del Guardian), Benitez potrebbe lasciare St. James’ Park grazie a una clausola rescissoria di 6 milioni presente nel suo contratto, in scadenza nel 2019. Anzi, forte di quest’ultimo anno di accordo, il West Ham starebbe cercando di abbassare il prezzo per l’acquisto del tecnico, in modo da formulare un’offerta economicamente più vantaggiosa. A Newcastle, Rafa guadagna 6 milioni di sterline l’anno. Al West Ham incasserebbe sicuramente qualcosa di più.

Come spiegato anche dallo stesso Guardian, l’interesse del West Ham è un vero e proprio ritorno di fiamma. Già nel 2015, al termine della sua avventura napoletana, Benitez fu accostato alla panchina degli Irons. Un vecchio inseguimento che potrebbe concretizzarsi nei prossimi giorni. Anche perché il tecnico sembra essere poco soddisfatto del progetto Newcastle, soprattutto in vista della campagna acquisti per la prossima stagione.

ilnapolista © riproduzione riservata