Sassuolo-Napoli 1-1, Politano e autorete nella ripresa: la Juventus può allungare

Sassuolo-Napoli è un match al’insegna delle indecisioni e delle imprecisioni. Pareggio che arriva solo nella ripresa, Allegri ha un altro match point.

Sassuolo-Napoli 1-1, Politano e autorete nella ripresa: la Juventus può allungare

Sassuolo-Napoli 1-1, gol di Politano nel primo tempo e autorete di Rogerio nella ripresa. Napoli a un punto dalla Juventus, solo che i bianconeri devono ancora giocare contro il Milan.

Il primo tempo

Napoli brutto perché impreciso, in attacco come in difesa. Pochi minuti e Insigne colpisce letteralmente Consigli, bravo e fortunato nell’intercettare la conclusione ravvicinata di Lorenzo dopo uno splendido uno-due con Insigne. Il problema del Napoli è che manca la solita pulizia nelle giocate, offensive e di contenimento. Molte sbavature per Albiol e Koulibaly, il senegalese regala la punizione che Peluso devia sulla traversa. Ribattuta immediata di Politano, Reina immobile e incolpevole. Il vantaggio del Sassuolo scuote un po’ la squadra di Sarri, che due volte con Insigne va vicino al pareggio. Prima uno sciagurato errore sottoporta, palla sull’esterno della rete; poi una conclusione ravvicinata ancora ribattuta da Consigli. Il Sassuolo si difende con ordine, il Napoli è arruffone e poco pericoloso. Il primo tempo finisce così.

La ripresa

Brutto inizio di secondo tempo, il Sassuolo è spavaldo e pericoloso. Due volte, con Politano e con Berardi. Reina è bravissimo a coprire il palo. Sarri avvia la girandola delle sostituzioni, entra Milik ed esce Jorginho (ammonito, sarà squalificato come Albiol). Pochi pericoli veri, anzi quasi nessuno. Fino a che Milik non indovina una girata ancora respinta da Consigli. È l’allarme del pareggio, Callejon e Rogerio toccano in porta un gran cross di Mario Rui. Il Napoli può ancora sperare, mancano dieci minuti abbondanti. Non bastano, anche se Milik colpisce la traversa in rovesciata. Finisce così, Reggio Emilia è ancora fatale per il Napoli. Aspettando la Juventus, Sarri è a meno uno da Allegri. I bianconeri hanno un altro match point, colpa di un Sassuolo-Napoli che ha visto gli azzurri lontani dalla loro migliore espressione.

ilnapolista © riproduzione riservata