Due gol su rinvio del portiere, Manchester United-Liverpool 2-1

Doppietta di Rashford nel primo tempo, il Manchester United è concreto e spietato. Nella ripresa, autorete di Bailly. Ora Mou è a +5 su Klopp.

Due gol su rinvio del portiere, Manchester United-Liverpool 2-1

Doppietta di Rashford

La classica di Old Trafford si risolve nel modo classico che piace a José Mourinho. Il Manchester United batte il Liverpool per 2-1, due gol di Rashford nel primo tempo su due azioni in fotocopia. Lancio lungo di De Gea, Lukaku che vince il contrasto fisico sulla prima palla (prima di testa. poi di puro fisico) e gol di Rashford. Tra le due reti c’è una sola grande differenza: nella prima azione, Rashford viene servito direttamente sulla corsa, punta e supera l’avversario diretto e poi scarica uno splendido destro sul secondo palo; in occasione del secondo gol, Lukaku protegge il pallone, cerca il corridoio per Mata e poi un rimpallo favorisce il giovane esterno inglese. Tiro di prima, palla in buca d’angolo. Partita virtualmente chiusa dopo pochi minuti.

Mourinho l’ha preparata benissimo, limita al minimo le possibilità di concedere le transizioni alla squadra di Klopp. In caso di difficoltà nel contenere il pressing, scarico su De Gea e lancio lungo, alla ricerca di Lukaku. Il primo tempo si consuma così, i due gol e una terza grande occasione per Mata, che a pochi metri dal portiere del Liverpool tenta una splendida sforbiciata. Palla fuori di pochissimo.

Nella ripresa, poche occasioni e stesso copione tattico. Il Liverpool spinge di più e trova il gol del 2-1, che poi in realtà è un’autorete di Bailly. Il forcing finale dei Reds si sublima in un’occasione per Salah, che spara alto dall’interno dell’area. Finisce così, cinque punti di vantaggio per i Red Devils nella corsa al secondo posto. È quello che resta della Premier League.

ilnapolista © riproduzione riservata