Gazzetta: il Bayer vuole 28 milioni per Leno, c’è Perin in pole position

Cominciano le trattative per il dopo Reina. L’obiettivo principale è Leno, ma ci sono dieci milioni tra il Napoli e il Bayern

Gazzetta: il Bayer vuole 28 milioni per Leno, c’è Perin in pole position

Reina è partito, anche se è ancora a Napoli. È partito, è del Milan. Giocherà con i rossoneri il prossimo anno. Oggi Repubblica Napoli scrive che ha effettuato le visite mediche lo scorso 18 febbraio. Ma ovviamente Pepe difenderà con la consueta professionalità la porta del Napoli fino a maggio. I giochi per il futuro numero uno azzurro, però, sono aperti. Oggi la Gazzetta fa il punto ed è un punto che non entusiasma. Il quotidiano scrive che il Bayer Leverkusen chiede 28 milioni per il portiere, il Napoli invece vorrebbe spenderne 18. Una differenza non minima.

In pole position, quindi, per la Gazzetta ci sarebbe Perin che costa decisamente meno e che a Napoli verrebbe di corsa. Come abbiamo scritto ieri, Leno sarebbe un ottimo profilo per il Napoli. Si tratta di un portiere con un’esperienza internazionale superiore a quella di Perin. È il numero tre di Germania solo perché ha davanti Neuer e ter Stegen.

 

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Scusate ma sono l’unico che pensa che il Napoli debba comprare un centravanti???
    Milk non è da considerare un giocatore fisicamente affidabile.

    • Per me bisogna comprare un centravanti, ma al posto di Mertens. Il belga è un’arma letale in un certo tipo di partite ma non tutto l’anno, tant’è che in certe partite sparisce completamente.

  2. È stato il portiere più napoletano che ricordi 😣 ciao Pepe!

  3. Il Catenaccista 14 marzo 2018, 22:46

    ma non ne avevamo spesi di più per maksimovic? io non sono mai stato papponista, in fondo dela non è un arabo, e non è abramovich ma insomma…

  4. Questa storia la dice lunga sul livello di improvvisazione del Napoli.
    Anche in questo la Juventus é differente.
    Dilettanti.

    • Tre mesi prima è improvvisazione? Ammazza come siete abituati bene!

      • Improvvisazione perché non avendo nulla di concreto e’ un salto nel buio…

        • Quando poi hai qualcosa di “concreto” gli acquirenti giocano a ribasso sapendo che devi sfoltire la rosa. 3 mesi mi sembrano sufficienti per fare una buona programmazione, sicuramente qualche contatto è già avviato.

    • Raffaele Sannino 14 marzo 2018, 14:57

      Improvvisazione?Potevano vendere Reina per 6 milioni al PSG e non lo hanno fatto.Forse è il contrario,hanno le idee fin troppo chiare.

      • Guarda ne parliamo dopo l’estate… Ora DeLa sarà costretto a sborsare 28mm o più…altrimenti l’alternativa è Perin (secondo me a Reina gli allaccia le scarpe) o peggio ancora Sepe…

    • a livello di monopolio darwiniano del mercato in confronto a voi lo siamo di sicuro….vedi acquisto di Szczesny non appena il Napoli stava per concludere o intromissione su Politano…credo che Giuntoli debba operare in Italia di nascosto perche’ questi non ci fanno concludere una mazza….

    • Vabbe improvvisazione al mese di marzo ??? Eh mamma mia…

      • Beh il portiere è importante, se non fondamentale per vincere, io ancora devo capire che cavolo è successo con Reina da non rinnovargli il contratto. È vecchio? Allora devi avere in mano un portiere altrettanto forte. Se no fai come la Juve, ti tieni Buffon e pure il polacco.

  5. giancarlo percuoco 14 marzo 2018, 10:46

    non viene.

  6. Pro Perin: gioca e conosce il campionato italiano, costa meno di Leno e non fa storie. Pro Leno: fisicamente e’ integro, Perin viene da due operazioni ai legamenti, si rischia (soprattutto per il portiere titolare) un effetto Ghoulam – Milik….

    • Raffaele Sannino 14 marzo 2018, 17:01

      Ho visto Perin nell’ultima contro il milan,un vero gatto.Ha parato due palloni che ,con Reina tra i pali,sarebbero finiti in rete.

      • dino ricciardi 14 marzo 2018, 17:07

        Ho pensato la stessa cosa.

        • Concordo…se fossi sicuro dell’integrita’ fisica Perin tutta la vita (per me la storia che non gioca bene con i piedi e’ una cazzata, chissenefrega…basta che pari) ed in piu’ 28 milioni per uno (sconosciuto al calcio italiano) come Leno, bah…l’anno scorso ne stavamo pagando circa 20 per Sczezsny che li vale dal primo all’ultimo

      • Speriamo bene… A me Leno dà più sicurezza però.

  7. Far andare via Reina senza avere già in mano il portiere è una grande sciocchezza. Perin non mi convince e l’unico forte mi sembra Leno. Se deve arrivare qualche portiere sudamericano matto mi tenevo Pepe.

Comments are closed.